Gratisometro: SWTOR è davvero gratuito?

 

I giochi free-to-play sono davvero gratuiti? Un paio di settimane fa abbiamo dato il via alla nostra nuova serie di articoli, il Gratisometro, nel quale abbiamo messo alla prova la "gratisosità" di TERA  e oggi vi proponiamo un nuovo appuntamento nel quale analizzeremo Star Wars: The Old Republic. Preparatevi, ne vedrete delle belle.

Vi ricordiamo che i gioch partono da un valore di 100% di "gratisosità", e che la percentuale varierà a seconda delle risposte alle nostre domande. Preparatevi!

 

 

SWTOR - F2PMeter - Image


Appena lanciato, SWTOR raggiunse la quota record di un milione di sottoscrizioni in tre giorni, ma nei mesi a seguire il gioco perse buona fetta di questi utenti attivi, avvenimento che lo costrinse, per restare in vita, ad adottare il modello commerciale free-to-play. Ora come ora è un MMO abbastanza popolare, e abbiamo deciso di metterlo alla prova con il nostro Gratisometro.

 

 

F2Pmeter - Question 1


No. SWTOR fu originariamente lanciato come titolo pay-to-play che richiedeva una sottoscrizione mensile dopo l'acquisto, ma non riuscì a mantenere attivo questo modello commerciale per nemmeno un anno prima di passare al free-to-play. Gli utenti possono ora creare un account gratuitamente e giocare fino al livello 50 con qualche restrizione ma senza bisogno di pagare alcunché.

 

F2Pmeter - Question 2


Si (opzionale) ― -15%. Oltre ad offrire la possibilità di giocare gratuitamente, il gioco propone un sistema a sottoscrizione opzionale, come un' pacchetot di 60 giorni (29.99$) o la solita sottoscrizione mensile/quadrimestrale/semestrale (14.99$/13.99$/12.99$), che garantisce accesso ad altri contenuti, nuovi modi per salire di livello più in fretta, un migliore servizio clienti, priorità alle code di ingresso e restrizioni minori. I giocatori hanno inoltre l'opzione di migliorare il loro status di giocatore gratuito a "Preferred" tramite un qualunque acquisto di 4.99$ nel cash-shop.

 

F2Pmeter - Question 3


Si e No ― -10%. Questa è una domanda difficile in quanto, se è vero che la prima espansione digitale di SWTOR, The Rise of the Hutt Cartel, è disponibile gratuitamente solo agli abbonati mentre gli altri giocatori devono pagare un prezzo di 19.99$, i pacchetti di espansioni successive, rilasciati a intervalli regolari, sono ottenibili gratuitamente da chiiunque (almeno finora), con accesso anticipato per gli account abbonati e Preferred.

 

F2Pmeter - Question 4


Si ― -5%. Il gioco offre il cosiddetto Cartel Market, nel quale i giocatori possono spendere i Cartel Coin, che devono essere acquistati con soldi reali, per ottenere oggetti, boost a XP, equipaggiamento, oggetti cosmetici e pacchetti di merci rare.

 

F2Pmeter - Question 5


No, ma... Per ogni acquisto di 4.99$, il vostro account free-to-play è promosso allo status Preferred, che vi garantisce accesso a spazio della banca, cap di valuta di gioco aumentato, opzioni di chat, posta e commercio migliorate, 6 slot per i personaggi invece di slot e altro. Inoltre gli oggetti venduti in questo modo possono essere utilizzati come salvatempo a uso singolo o ottenuti persino in altri modi/comprati tramite valuta di gioco (Crediti). A causa del cap dei crediti per gli utenti free-to-play e per i possessori di account Preferred, è opinabile se possano ottenerli o no.

 

F2Pmeter - Question 6


Yes ― -5%. While subscribers have unlimited access to UI customisation and can have up to six quickbars, Preferred accounts are restricted to four and free players to only 2 quickbars.

 

F2Pmeter - Question 7


No ― -15%. Nonostante l'opzione f2p offra accesso a tutte le classi, le razze disponibili per ogni classe sono limitate.

 

F2Pmeter - Question 8


Si― -10%. Gli abbonati possono postare finoa  50 oggetti contemporaneamente sul Galactic Trade Network (GTN), mentre gli utenti free-to-play e i possessori di account Preferred possono postare un massimo di 2 e 5 oggetti rispettivamente.

 

F2Pmeter - Question 9


Si― -10%. Gli utenti free-to-play possono ottenere accesso a ulteriori slot di banca tramite  mercato GTN o acquisto Cartel Coin. Lo status Preferred garantisce accesso alla banca e l'opzione di acquistare slot aggiuntivi con i Cartel Coin, mentre gli abbonati possono espandere lo spazio della banca con crediti di gioco o Cartel Coin. Le stesse restrizioni si applicano all'espansione di nuovi slot inventario.

 

F2Pmeter - Question 10


No ― -15%. Visto che gli utenti free-to-play non possono far salire di livello il loro personaggio oltre il livello 50, non hanno accesso a zone o dungeon progettati per i giocatori oltre quel level cap. Inoltre, i giocatori  free-to-play o Preferred possono entrare solo in 5 Warzone a settimana e devono acquistare un pass per sbloccare entrate aggiuntive con i Cartel Coin, mentre l'accesso alle Warzone degli abbonati è illimitato. Le Warzone Ranked non sono disponibili ai giocatori non paganti.

 

F2Pmeter - Question 11


Si ― -15%. Come già menzionato prima, l'opzione free-to-play non permette ai giocatori di andare oltre il livello 50, il che significa che non hanno accesso ai contenuti end-game.

 

F2Pmeter - Question 12


Si ― +10%. Nonostante tutte queste restrizioni applicate ai giocatori non paganti, è possibile godersi SWTOR. Gli utenti possono giocare tutte le quest di storia, che sono probabilmente l'elemento migliore del titolo. Questa caratteristica rende SWTOR un vero gioiellino e garantisce ai giocatori centinaia di ore di divertimento gratuitamente.


Nonostante ciò, l'opzione free-to-play sembra più un antipasto per attirare i giocatori e sedurli spingendoli a spendere denaro per riuscire a godersi totalmente questo MMO.

Il nostro test al Gratisometro di SWTOR risulta in uno scarso 15% di Gratisosità.

 

SWTOR - F2PMeter - Result Image