Recensione di Elvenar

NV Voto generale

Ottima grafica, interessante combattimento tattico

Ci vuole troppo per arrivare al sodo | Compiti/gameplay noiosi e ripetitivi

 

Recentemente abbiamo dato un'occhiata alla closed beta di Elvenar, il browser game strategico targato InnoGames nel quale I giocatori possono guidare il proprio villaggio umano o elfico, gestendo risorse, addestrando e schierando un esercito personale, esplorando le terre e altro. Ci siamo presi qualche ora per prendere la mano col gioco e scoprire se ha il potenziale per tenerci incollati allo schermo. Eravamo curiosi di sapere se il gioco avesse qualcosa da dire In un genere già fin troppo affollato.

Fin da subito possiamo dire che la grafica e l'interfaccia sono estremamente ben progettate e personaggi, ambienti, edifici e tutto il resto sono realizzati con attenzione a dettaglio e cura e la cosa si vede. Sonoro e musica sono originali anche se un po' ripetitivi ma possono essere facilmente silenziati tramite la pressione di un pulsante (e lo farete).

 

Elvenar screenshots 6 Elvenar screenshots 4


Il nucleo del gioco ruota attorno alle stesse feature che abbiamo già visto in tantissimi titoli simili; un ciclo di costruzione degli edifici per ottenere più risorse e ottenere tecnologia migliore per costruire nuovi edifici, e così via. Il nostro compito di giocatori sarà di gestire le nostre risorse, anche se a inizio gioco questo si limitava a ottenere strumenti e oro; tutto il resto sembra essere semplicemente una pila di oggetti da raccogliere per uso futuro. Il gioco, basandoci anche sulla nostra esperienza, sembra una semplice ripetizione delle stesse azioni in ciclo. Oltre alle risorse, i giocatori hanno bisogno anche di tempo, visto che tutto in gioco ha bisogno di tempo per essere costruito e prodotto, ma servono anche il lavoratori. Ogni città ha due lavoratori gratuiti (i giocatori possono acquistarne altri con soldi reali), in maniera simile avrete bisogno della caserma per costruire le prime truppe, che possono richiedere fino a 20 minuti a squadra per essere addestrate; purtroppo non potrete costruire più di una caserma.

Le altre caratteristiche chiave sono esplorazione e provincie, i giocatori spendono oro per mandare in avanscoperta uno scout che permette loro di scoprire una nuova provincia, ognuna delle quali avrà 8 (almeno nei primi giorni) combattimenti e se il giocatore riesce con successo a sconfiggere le truppe NPC a difesa, allora può rivendicare quella porzione di territorio e controllare la provincia ottenendo ricompense uniche e punti ricerca per sbloccare nuove tecnologie. Per ottenere provincie, costruire strutture, ottenere risorse e addestrare truppe i giocatori riceveranno quest che al loro completamento li ricompenseranno con oro e risorse, di solito con una maggioranza d'oro.

Il combattimento è abbastanza diverso da quanto abbiamo visto in altri MMO di costruzione d'impero; i giocatori potranno lottare contro i nemici nelle provincie o negoziare la resa per ottenere il controllo di quella provincia. Il combattimento si svolge su una griglia a esagoni, con i giocatori che cominciano alle estremità opposte della mappa di battaglia. Possono scegliere quali delle loro truppe mandare in battaglia, individuare le unità nemiche e scegliere le proprie in maniera appropriata. Il combattimento è ababstanza interessante e tattico, basato su turni nei quali i giocatori e le IA si alternano e giocano tutte le proprie truppe. Ogni unità individuale possiede i propri punti vita, il proprio valore d'attacco, raggio d'azione, caselle di movimento e altre abilità uniche. Non è necessariamente chi ha il maggior numero di truppe a vincere e i giocatori possono accerchiare i nemici, utilizzare coperture e trarre vantaggio dal proprio raggio d'azione.

 

Elvenar screenshots 12 Elvenar screenshots 2


Il problema con il gioco è che ci vuole parecchio tempo per abituarsi e vi troverete in un ciclo-purgatorio nel quale dovrete ripetere le stesse cose ancora e ancora. Per noi, una volta rimasti a corto di unità (ci vuole parecchio a guarire a meno che non spendiate diamanti, ovvero la valuta premium che costa soldi reali) il combattimento era fuori questione e come dicevamo ci vogliono 20 minuti per costruire le vostre prossime truppe. Probabilmente siamo riusciti a effettuare 20 combattimenti; nessuna grande perdita, solo battaglie d'attrito che lentamente hanno assottigliato le nostre forze. All'inizio avevamo accesso solo alle unità corpo a corpo e tutti i nemici che incontrate sono arcieri , quindi non c'era in vero e proprio combattimento tattico all'inizio (anche se più avanti nel gioco, con più unità e numeri maggiori, la tattica avrà sicuramente un certo peso). Quindi senza il nostro esercito eravamo costretti a prendere possesso delle provincie utilizzando solo i negoziati, che vi permette di ottenere la quantità di punti necessaria, che normalmente ottenete combattendo, spendendo oro e risorse. Abbiamo conquistato le nostre prime due provincie combattendo e le cinque successive tramite negoziati, cosa abbastanza deludente, anche se effettivamente anche il combattimento non è che fosse proprio stimolante e divertente. Inoltre con i negoziati abbiamo conquistato sole le provincie più vicine e le rimanenti (centinaia) avevano un maggior numero di unità a difenderle, mentre noi non avevamo nemmeno lontanamente le unità necessarie a prenderle con la forza.

Conquistando provincie e completando quest, costruendo edifici, ecc, otterrete oro per continuare a comprare provincie, anche se ci siamo trovati a essere limitati riguardoa quello che potevamo comprare nella nostra città a causa delle limitazioni imposte dal gioco (potete avere una sola caserma), allo spazio e alle tecnologie disponibili, visto che anche i requisiti per scoprire nuove tecnologie aumentano. Siamo riusciti a sbloccare gli arcieri ma ci voleva così tanto per addestrarli che non siamo riusciti a utilizzarli; in realtà non siamo proprio riusciti ad affrontare un nuovo combattimento, il che è stato davvero un peccato visto che abbiamo aperto nuove provincie che avevano diversi tipi di nemici che semplicemente non potevamo combattere.

 

Elvenar screenshots 11 Elvenar screenshots 10 Elvenar screenshots 9 Elvenar screenshots 8


Uno dei pochi edifici che potevamo costruire a questo punto erano le abitazioni che ci assicuravano un maggiore introito di oro. Letteralmente avevamo più oro di quanto ce ne servisse e non potevamo nemmeno utilizzarlo per velocizzare l'addestramento delle truppe visto che era un'operazione che richiedeva diamanti. È proprio questo il maggior difetto del gioco, a un certo punto non potrete far nulla a causa di blocchi legati a tempo e valuta premium, che fanno velocemente diventare l'intera esperienza estremamente noiosa. In pratica non riuscirete a giocare attivamente a questo titolo a meno che non vi piaccia grindare e ripetere continuamente le stesse azioni, costruire gli stessi edifici e fare pochissimo altro. Elvenare sembra adatto a uno stile di gioco molto casual adatto a chi gioca mentre fa altro. Sicuramente più avanti nel gioco si apriranno più opzioni legate agli insediamenti avanzate e a una più ampia varietà di truppe, ma almeno all'inizio è così. A noi sembra solo contro-produttivo il fatto di costringere i giocatori a ripetere una serie di compiti noiosi e banali per arrivare alla “roba buona” e onestamente non abbiamo la pazienza per questo tipo di setup, il che è un peccato visto che il sistema di combattimento ha invece del potenziale.





 

3 Comments - "Recensione di Elvenar"

  1. Kyotrix 15/04/2015 at 20:09 -

    I commenti finali mi han fatto sorridere…
    Partiamo da una cosa: i browsergame come questo ( con un mondo unico non che si resetta ogni 2/3 mesi, la crescita è lunga, lunghissimi, mesi, anni. Se a uno non va bene questo, inutile si avvicini a questi browser. Poi come gia scrissi, il gioco è moooolto simile a forge of empire, non cambia molto il succo finale. Nei combat non ho trovato grossi problemi ( chiaramente + province si conquistano + il nemico diventa forte e rende necessario avere + truppe forti ), ma dopo un pò diventa monotono.
    Quando uscira in ita magari lo riprovo.

  2. maria 15/02/2016 at 17:03 -

    ciao ragazzi volevo ringraziarvi tanto per la recensione! Vorrei chiedervi se nel scaricarlo sul pc potrei prendere un virus o se mi rallenterebbe molto il pc dopo averlo installato e usandolo? Sapete per caso quanto spazio e memoria occupa sul disco C ?

    Inoltre, vedo che non lo consigliate tanto, ce ne sono simili di migliori?….allora, dato che sto cercando un gioco simile, ma in cui non vorrei dover spendere soldi veri, non amo fare la guerra, cercavo un gioco con elfi e fate, voi cosa mi consigliereste?

    Inoltre volevo chiedervi se sapreste consigliare una buona versione del gioco Il Signore degli anelli per pc (Windows 7) ? O tablet (Android)?

    Scusate tutte queste domande, ma preferisco chiedere agli esperti prima di fare cavolate. Non vorrei rovinare il pc.

    Grazie mille per il vostro aiuto!

  3. VioletLili 27/06/2016 at 22:50 -

    @maria
    Posso intanto dirti che non devi scaricare nulla su PC, Elvenar è online, quindi no virus, no spazio su disco, non rovini il PC tranquilla.

    Per il secondo quesito non posso aiutarti, anche a me piacerebbe trovare un game simile ma coi requisiti che dici tu. ^_^