Giochi di strategia online

 

Di tutti i generi nella categoria dei browser game MMO gratuiti, i giochi di strategia sono senza dubbio tra i più comuni, al punto che scrivendo profili e articoli, si potrebbe semplicemente cambiare il nome del gioco e copiaincollare le caratteristiche, le meccaniche e il tema del gioco, producendo un testo completamente accurato e fedele alle descrizioni degli sviluppatori. I titoli di strategia giocabili via browser sono amatissimi dai giocatori, che siano a tema fantascientifico, di guerra, o persino i sempreverdi titoli storici.

In molti di questi giochi vi troverete davanti una formula molto semplice: comincerete con una piccola area sotto il vostro controllo (villaggio, base, città, paese, isola), raccoglierete varie risorse diverse (metallo, legno, cibo, polvere spaziale), formerete e addestrerete un esercito (soldati, navi, robot) ed espanderete il vostro territorio tramite vari metodi (conquista, diplomazia, scambi commerciali). Con così tanti elementi che li rendono simili, è importante prendere in considerazione le sottigliezze che invece li distinguono dal resto dei loro avversari.

In questo articolo andremo a dare un'occhiata ad alcuni dei nostri browser game gratuiti di strategia e vedere cosa hanno di diverso rispetto agli altri, tra cui:

 

Travian


Travian - news

Play

 

 

Call of Roma




Play

 

 

Cultures Online


Cultures Online - news

PlayPlay

 

 

Grepolis


Grepolis - news

PlayPlay

 

 

Supremacy 1914


Supremacy 1914 - news

PlayPlay

 

 

Castlot


Castlot - news

PlayPlay

 

 

Asterix & Friends


Asterix & Friends - news

Play

 

 

Forge of Empires




PlayPlay

 

 

Anno Online


Anno Online - news

PlayPlay

 

 

The Settlers Online


The Settlers Online - news

PlayPlay

 

 

Travian è in cima alla lista per il semplice fatto di essere uno dei primi giochi di strategia giocabili via browser di successo, e rimane ancora oggi tra quelli di maggior successo. Una delle caratteristiche principali di travian è la presenza, a differenza della maggior parte di titoli simili, di una condizione di vittoria e un termine alla partita. A seconda del tipo di server, avete 100 o 300 giorni di gioco nei quali lotterete per costruire la meraviglia definitiva. In parole povere questo significa che i giocatori possono collaborare per raggiungere un obiettivo che può richiedere anche quasi un anno per essere raggiunto. Con una comunità molto attiva e giocatori che continuano a tornare per giocare di tanto in tanto, il gioco ha decisamente centrato il bersaglio.

Travian trae chiaramente ispirazione da fazioni realmente esistite (romani, galli e teutoni), ma non è dicerto l'unico ad aver fatto qualcosa del genere. Ad esempio Call of Roma (precedentemente conosciuto come Caesary) si concentra esclusivamente sull'impero romano, mentre Cultures Online ruota attorno ai vichinghi e alle loro tribù. Quello che ci piace di questi giochi è la loro dedizione all'accuratezza storica e al loro impegno nel catturare l'atmosfera di queste civiltà (anche se li perdoneremo per dipingere costantemente i vichinghi con i classici elmi cornuti che sono, in realtà, totalmente inventati). Grepolis si comporta in modo simile; è un altro MMO di risorse e cattura di territori con un minimo di accuratezza storica almeno nel campo della mitologia, visto che presenta un sistema che ruota attorno al pantheon greeco e a cinque dei suoi più noti dei.

Supremacy 1914 prende le distanze dalle legioni armate di spada e scudi e dal loro antico clangore metallico per concentrarsi sulla storia moderna, proponendo come ambientazione la prima guerra mondiale e dandovi la possibilità di combattere come una delle 30 nazioni storiche che presero parte al conflitto. Nono solo adoriamo l'ambientazione e l'accuratezza storica, ma anche il fatto che per le sue partite abbia preso spunto gli interessanti round a tempo di Travian abbreviandoli in turni da 4 a 8 settimane,

Ma per ogni mmo strategico a tema storico c'è una valanga di titoli a tema fantasy/medievale, come Forge of Empires, Evony and Castlot. Ognuno di questi giochi propone qualcosa di interessante e presenta varie caratteristiche di qualità. Ad esempio, quello che ci piace di Castlot è la storia. Esatto, mentre voi costruite armate e distruggete città noi ci godiamo gli archi narrativi, gli NPC e i progressi e le relazioni che si fanno lungo la via. È diverso, ma memorabile, mentre invece in molti altri giochi di strategia i personaggi sono semplicemente un elemento meno che secondario e sono velocemente dimenticati.

Comunque, se parliamo di fantasy e "personaggi", allora dobbiamo necessariamente tirar fuori Asterix & Friends, al momento in open beta. I personaggi in questo gioco sono proprio quello che lo rende affascinante. Questo non vuol dire che il gioco pecchi di gameplay o non sia gradevole alla vista, anzi, è molto curato e fedele alle sue radici di fumetto, ma gli script e i dialoghi dei personaggi sono quello che lo contraddistingue maggiormente. Come abbiamo detto è un mercato molto affollato, e sono le piccole cose che mancano agli altri giochi che hanno l'impatto maggiore.