Wakfu lancia l’open beta

 

L'MMO ambientato nell'universo di Dofus, Wakfu, entra oggi in open beta. E noi abbiamo appena saputo che il lancio ufficiale, con tanto di passaggio al free-to-play, sono programmati per questo mese.

"Aprendo il mondo aggiornato di WAKFU a un set di fan ancora più ampio, continueremo a concentrarci sul cuore del gameplay: i giocatori," ha affermato Olivier Comte, managing director e chief operating officer presso Ankama Group. "In aggiunta a un range più ampio di classi adatte a tutti i gusti, ambienti colorati e il nostro ben noto senso dell'umorismo, WAKFU fornisce ai giocatori la possibilità di avere un impatto sull'intero mondo di gioco tramite le loro decisioni strategiche e politiche."

 

Wakfu Screenshot 8 Wakfu Screenshot 7 Wakfu Screenshot 6 Wakfu Screenshot 5 Wakfu Screenshot 4 Wakfu Screenshot 3 Wakfu Screenshot 2 Wakfu Screenshot 1


Wakfu unisce un'esperienza transmedia che include serie animata, videogiochi e albi a fumetti. Offre un sistema politico unico che permette ai giocatori di creare leggi e iniziare guerre, plasmando l'ambiente con effetti in grado di alterare il gioco. Le decisioni avranno anche un effetto drammatico sul vibrante ecosistema. Se troppi animali sono uccisi senza avere una chance di riprodursi, o troppe piante raccolte senza essere nuovamente piantate, spariranno per sempre.

Se volete sapere qualcosa di più su Wakfu, cliccate sul pulsante "info" qui sotto.