Intervista a Joshua Morris, Armored Warfare

 

Abbiamo avuto la possibilità di parlare con Joshua Morris, Publishing Producer nordamericanodi Armored Warfare, riguardo questo nuovo titolo strategico di Obsidian. È stato così gentile da rispondere alle nostre domande e questo è il risultato: un'intervista molto interessante grazie alla quale arriviamo a conoscere questo mozzafiato gioco di guerra moderna con veicoli corazzati.

Se non conoscete Armored Warfare (difficile) e vi piacciono World of Tanks e War Thunder, potreste voler dare un'occhiata alle risposte che ci ha detto Joshua riguardo a questo nuovo titolo gratuito.

Armored Warfare - news

DOMANDA: Innanzitutto, grazie per averci dato la possibilità di intervistarvi riguardo Armored Warfare. Saresti così gentile da presentarvi ai nostri lettori. 

Risposta: Grazie per questaintervista. Il mio nome è Joshua Morris e sono il Publishing Producer nordamericano di Armored Warfare.

DOMANDA: Come descriveresti Armored Warfare a qualcuno che non ne ha mai sentito parlare prima? 

Risposta: Armored Warfare è un nuovo gioco da Obsidian, un moderno sparatutto tattici con veicoli corazzati.

I giocatori interpretano il leader di una corporazione militare privata e pilotano vari veicoli corazzati dagli anni '50 ai giorni nostri in battaglia, in località che potrebbero davvero essere scenari di guerra in un conflitto militare moderno, come raffinerie di petrolio, porti e aree urbanizzate.

DOMANDA: Cosa permette ad Armored Warfare di distinguersi nel suo genere? PErché un giocatore dovrebbe decidere di giocare a Armored Warfare invece che ad altri giochi di carri armati come War Thunder o World of Tanks? 

Risposta: Rispettiamo davvero il lavoro che Wargaming e Gaijin hanno fatto con i loro progetti.

Crediamo che nel genere ci sia abbastanza spazio per crescita e innovazione. L'ambientazione moderna è più di un semplice modo per introdurre nuovi veicoli. La guerriglia moderna è più veloce e letale rispetto a quella della seconda guerra normale. Ci sono state tantissime innovazioni per quanto riguarda armi e sistemi di difesa disponibili nell'era moderna, che ci hanno dato parecchio spazio per divertirci con nuovi giocattoli e gameplay interessante.

Cosa più pimportante, ci piacerebbe che il gioco fpsse più accessibile a un'audience più ampia pur rimanendo appetibile per la folla hardcore. Questo significa missioni da quattro persone dove i giocatori potranno unirsi per giocare vari scenari contro avversari IA del computer. Significa anche che offre delle meccaniche volte a evitare frustrazione. Ad esempio: i giocatori saranno automaticamente informati che il loro carro armato è stato individuato dopo pochi secondi, ma questo tempo può essere ulteriormente ridottoa seconda del tipo di veicolo e del comandante che il giocatore ha scelto.

Armored Warfare screenshot (1) Armored Warfare screenshot (11) Armored Warfare screenshot (10) Armored Warfare screenshot (9)

DOMANDA: Quanti carri armati prevedete di avere al lancio? Ci saranno altri veicoli corazzati come camion e altro? 

Risposta: Prevediamo di avere oltre 60 veicoli corazzati in open beta, ma questo numero crescerà rapidamente col tempo. Non ci stiamo nemmeno limitando ai carri armati o cingolati. Vi saranno tantissimi veicoli corazzati, e molti di loro sono interessanti ma non hanno mai ricevuto abbastanza attenzione nei videogiochi. Avremo di tutto, dai carri armati principali (pensate a M1A2 Abrams, T-90 o Leopard 2) a veicoli corazzati su ruote per il trasporto delle truppe e veicoli da combattimento come l'M1128 Stryker.

DOMANDA: Quanto potremo personalizzare i nostri veicoli? Otterremo caratteristiche moderne come visione termica, visione notturna, sistema di mimetica e proiettili guidati? 

Risposta: La personalizzazione è una parte importante di Armored Warfare! I giocatori potranno personalizzare i loro veicoli in tantissimi modi diversi, configurando i loadout delle armi, utilizzando potenziamenti per i veicoli che riflettono l'evoluzione reale dei veicoli individuali, e integrando vari pezzi di tecnologia globale come visione termica e migliorie alla mimetica.

Abbiamo anche categorizzato miglioriamenti funzionali per i veicoli: miglioramenti al potere di fuoco, alla corazza, miglioramento alla mobilità e miglioramenti tecnologici, con i miglioramenti tecnologici che rappresentano tutto quello che non si adatta alle altre categorie.

DOMANDA: Come funziona il sistema di targeting/individuazione? Sarà realistico come in War Thunder o semplificato come in World of Tanks? 

Risposta: Il nostro sistema tiene conto di molte variabili per determinare se un veicolo è individuato e visualizzato. Stiamo facendo di tutto per evitare situazioni poco realistiche come grandi veicoli che riescono ad arrivarvi alle spalle, o veicoli che sparino ripetutamente dalla stessa posizione senza essere rivelati.Inoltre il nostro sistema di copertura è volumetrico, quindi la dimensione della protezione e la vostra posizione fanno la differenza. Quindi essere nel bel mezzo di un cespuglio può fornirvi meno copertura, ma sarete più difficili da individuare.

DOMANDA: Come funziona il sistema di danno e corazze? I carri armati avranno modelli di danno realistico o punti ferita? I danni saranno visibili e permanenti? 

Risposta: È un mix di entrambi. Vi sono calcoli complessi che determinano balistica e penetrazione, ma pensiamo che i punti ferita, combinati con il sistema di danno critico, offrano il miglior risultato per dare un'idea del danno ai giocatori.

Come abbiamo già detto, vorremmo rendere il gioco più accessibile. Avremo indicatori di penetrazione che riflettono le vere e proprie chance di penetrazione incluso l'angolo di attacco che ridurrà la frustrazione dei nuovi giocatori, permettendo ai veterani per sfruttare la loro conoscenza per imparare a piazzare colpi migliori. Ci piacerebbe anche limitare i fattori casuali a un livello adeguato.

Oltre ai danni visibili, i veicoli possono avere vari tipi di corazze e sistemi. Ad esempio, i pannelli Explosive Reactive Armor (ERA) possono essere detonati dall'impatto dei proiettili, e non saranno più efficaci a fornire protezione per il veicolo.

DOMANDA: Vi saranno varie modalità di gioco per i giocatori, ad esempio battaglie più realistiche? 

Risposta: Non vogliamo separare i giocatori in diversi gruppi. Vogliamo davvero creare un buon mix che attirerà giocatori di ogni tipo.

Al momento siamo considerando di fornire ai giocatori fattori importanti per incentivare il lavoro di squadra.

L'artiglieria è un buon esempio. Stiamo al momento testare un sistema che offre tattiche "Counter Battery". Quando un veicolo di artiglieria spara, la sua posizione è rivelata sulla mappa ai giocatori di artiglieria nemici. Questo crea un ruolo più dinamico per l'artiglieria, i cui giocatori devono scegliere tra supportare la loro squadra prendendo di mira veicoli nemici sulle prime linee o cercando di distruggere l'artiglieria nemica. Inoltre, mentre la nostra artiglieria infligge danni a una vasta area, ha bisogno di aiuto sottoforma di veicoli da ricognizione per ridurre il tempo di mira e infliggere il danno in maniera efficace.

Armored Warfare screenshot (7) Armored Warfare screenshot (5) Armored Warfare screenshot (3) Armored Warfare screenshot (2)

DOMANDA: In che tipo di ambienti ci troveremo a combattere? Quale sarà la dimensione approssimativa delle mappe? Ci saranno più di due squadre in una sola mappa?

Risposta: Vi saranno ambienti che rappresentano luoghi di tutto il mondo. Vi saranno aree rurali e urbane. Il motore Crytek ci permetterà di modellare neve, tempeste di sabbia, nebbia e situazioni di giorno e notte.

Le mappe saranno inizialmente di 1.2km quadrati, ma sarà possibile creare mappe più grandi in futuro per supportare nuove modalità di gioco. Potreste pensare che non sia una gran cosa, ma considerate che un 1.2km quadrati sono un'area il 40% più grande di 1km quadrato, dimensione della mappe con cui molti giocatori hanno familiarità, e le dimensioni aumentano rapidamente se vorremo fare mappe più grandi più avanti.

Al momento abbiamo solo piani per PvP a due  schieramenti, ma vi sono alcuni scenari PvE che possono includere altri lati se adatti a una particolare storia.

DOMANDA: Puoi dirci qualcosa riguardo alle missioni PvE? 

Risposta: la modalità PvE in in Armored Warfare vi permetterà di andare in missione con un gruppo di amici. Questo permette ai giocatori di migliorare le loro abilità di combattimento, imparare a giocare in una squadra, o solo rilassarsi e divertirsi un po'.

Tutte le battaglie PvE si svolgeranno su mappe specificatamente progettate per questa modalità e modellate su località reali. I comandanti dei carri armati dovranno operare in ambienti totalmente diversi: deserti e montagne, foreste e paludi, città e steppe deserte, neve o fanghiglia.

Le missioni saranno divise in livelli di difficoltà: facile, normale e difficile. Più alta la difficoltà, migliori le ricompense al completamento con successo. Queste ricompense includono esperienza, reputazione e valuta di gioco.

Il PvE offre ai giocatori un ottimo modo per abituarsi al gioco competitivo, permettendo loro comunque di ottenere ricompense.

DOMANDA: Implementerete qualcosa come le Clan War di World of Tanks  per far competere i giocatori l'uno contro l'altro? 

Risposta: Siamo molto interessati a una modalità di gioco competitiva strategica a lungo termine. Vogliamo prenderci il nostro tempo per progettarla, testarla e rifinirla. Prima di implementare qualcosa di una simile importanza, vorremmo supportare feature competitive come classifiche e tornei.

Al momento ci stiamo concentrando sul piazzare le fondamenta di feature e sistemi che supporteranno questi sforzi futuri. Cose come avere un sistema di matchmaking che incorpora fattori come abilità dei giocatori e potenziamento dei veicoli e un sistema di individuazione che fornisce risultati senza essere frustranti, ma che sono di importanza critica.

DOMANDA: Ci saranno carri armati premium e microtransazioni o dovremo pagare una cifra mensile per giocare al titolo? 

Risposta: Armored Warfare è un gioco gratuito nel senso più genuino del termine.

Il denaro non fornirà mai un vantaggio in combattimento. Tutti gli oggetti acquistabili in gioco saranno miglioramenti cosmetici o permetteranno al giocatore di risparmiare tempo. Offriremo veicoli premium unici e interessanti, ma saranno sempre attentamente bilanciati per essere meno potenti di altri veicoli dello stesso livello.

DOMANDA: Avete già pianificato una data di lancio? 

Risposta: La nostra closed beta è prevista per il primo quarto del 2015.

DOMANDA: Grazie per le vostre risposte. Vorreste aggiungere qualcosa? 

Risposta: Grazie a voi! Mi piacerebbe chiedere a tutti di registrarsi per la beta. Vi vogliamo coinvolti nell'aiutarci per rendere questo titolo il miglior gioco possibile!

Ricordate, se volete saperne di più, cliccate sul pulsante "info" qui sotto.