Dragon’s Prophet, recensione esclusiva

dragon review thump
6.5 Voto generale
Grafica: 7/10
Gameplay: 6/10
Sonoro: 6/10

Combattimento d'azione frenetico | Profondo sistema di draghi | Interessante sistema di housing

Quest generiche e poco ispirate | Alcune animazioni ed effetti speciali sono approssimativi

 

Dragon's Prophet è un MMORPG d'azione gratuito sviluppato da Runewaker Entertainment - già creatori di Runes of Magic - che è stato lanciato ufficialmente una manciata di giorni fa da SOE negli Stati Uniti e da Infernum in Europa. Si è parlato molto del gioco sin da quando i primi screenshot, video e lista delle caratteristiche hanno cominciato a circolare, principalmente a causa di alcune caratteristiche quantomeno interessanti come sistema di combattimento d'azione privo di target, la possibilità di addestrare un'enorme quantità di draghi unici per cavalcarli e farli combattere al vostro fianco, sistema di abitazioni dei giocatori e un profondo sistema di PvP gilda contro gilda, ed è venuta a crearsi una decente schiera di appassionati giocatori che lo attendevano con trepidazione. Ma ora che il gioco è ufficialmente Live, è riuscito a rivelarsi all'altezza delle aspettative dei fan? O affonderà nell'immenso oceano di mediocri MMORPG free-to-play che ci sono là fuori? Scopriamolo insieme nella nostra esclusiva recensione.

Dragon's Prophet Fantasy MMORPG review screenshot 27092013 (3)_1

PRIMI PASSI

Come in praticamente ogni MMORPG esistente, la prima cosa che farete in Dragon's Prophet sarà creare il vostro personaggio. L'unica razza disponibile in gioco sono gli umani, e per ora ci sono soltanto quattro classi tra cui scegliere: Vanquisher (il vostro tipico guerriero), Ranger (molto esplicito), Oracle (una classe magica corpo a corpo piuttosto fragile) e Sorcerer (il caster del gioco). La scelta della combinazione classe/razza come potete vedere è abbastanza povera; in ogni caso, dovete considerare che in Dragon's Prophet  non c'è la classica "Holy Trinity" di curatore, DPS e tank, invece ogni classe funge da DPS e può specializzarsi in diversi ruolo tramite la personalizzazione della build e dei propri draghi.

La personalizzazione estetica, al contrario, è piuttosto complessa. Avrete diversi set già pronti per viso e acconciatura, ma se siete dei maniaci della personalizzazione c'è la possibilità di cambiare dimensione, forma e a volte colore di praticamente qualunque parte del corpo del vostro personaggio, cosa che vi permette di creare un personaggio unico anche con una sola razza a vostra disposizione.

Una volta finito di creare il vostro personaggio sarete introdotti in gioco da un paio di filmati completi di doppiaggio che vi condurranno al principio delle vostre avventure.

Dragon's Prophet Fantasy MMORPG review screenshot 27092013 (1)_1

GAMEPLAY

Parlando di gameplay generale, Dragon's Prophet è il vostro tipico themepark a quest-hub con qualche evento pubblico in stile GW2. Completando quest ed eventi e uccidendo mostri guadagnerete esperienza per livellare, ottenendo così punti statistica che possono essere spesi per migliorare ogni singolo aspetto del vostro personaggio e imparando nuove combo e abilità attive. Questo sistema, sommato al sistema di personalizzazione dei draghi, vi fornisce una certa libertà nella creazione della vostra build e del vostro stile di gioco personale.

Abbiamo trovato un paio di istanze che sono disponibili in 3 diversi livelli di difficoltà per fornirvi la possibilità di affrontarle anche da soli. Le prime ci hanno offerto un'esperienza di gameplay piuttosto lineare, con un semplice percorso pieno di mostri e un boss da sconfiggere; comunque, rispetto alla closed beta, la posizione dei mob nei dungeon è stata cambiata totalmente, e questo piccolo dettaglio ha reso i dungeon senza dubbio molto più invitanti.

Ci siamo concessi un po' di tempo per fare anche un piccolo giretto nella zona contenente le abitazioni dei giocatori e siamo rimasti abbastanza colpiti dalla varietà dei tipi di edifici disponibili, che variano da semplici tende e vecchie capanne di legno a vere ville di lusso. Potrete decorare liberamente la vostra abitazione e visitare qualunque altra casa vediate in giro, ma non potrete utilizzare gli oggetti e i mobili che vedete all'interno a meno che non abbiate il permesso del proprietario. Le zone residenziali sono inoltre caratterizzate da open PvP, che è permesso ovunque eccetto che all'interno delle case. A parer nostro questa è una scelta piuttosto insolita visto che crediamo che molti giocatori preferirebbero avere il PvP libero in alcune zone del mondo normale e una zona di housing sicura a loro disposizione, dover rilassarsi mentre costruiscono il proprio rifugio.

Dragon's Prophet Fantasy MMORPG review screenshot 27092013 (4)_1

DRAGHI

I draghi sono il pezzo forte del gioco. Potrete trovarli a gironzolare nel mondo con le altre creature, ma possono essere domati (con una specie di mini-gioco) e utilizzati come cavalcature o evocati come pet. Ci sono numerosi tipi di drago, ognuno con le proprie abilità e le proprie caratteristiche. Ad esempio, alcuni di essi possono soltanto correre o planare, mentre altri possono volare. Semplicemente completando le prime quest riceverete un drago volante che vi aiuterà a prendere confidenza con l'intero sistema. Con un semplice pulsante potrete evocare uno dei vostri draghi per aiutarvi in combattimento per un periodo limitato di tempo. Avrete anche una stalla a vostra disposizione dove potrete selezionare i vostri draghi, equipaggiarli e insegnar loro nuove abilità o rimpiazzare quelle in uso. Sembra che i draghi saranno un elemento chiave della vostra build, influenzando direttamente il vostro stile di gioco e il vostro ruolo in combattimento. Sembra un sistema piuttosto profondo e dobbiamo dire che l'abbiamo apprezzato non poco.

SISTEMA DI COMBATTIMENTO

Il sistema di combattimento del gioco è una piacevole sorpresa. In pratica avrete una visuale alle spalle del vostro personaggio che segue i movimenti del mouse come  in RaiderZ, Tera o qualunque TPS, e dovrete direzionare manualmente ogni attacco ed eseguire le vostre combo mixando attacchi base - legati ai due pulsanti del mouse - con le abilità attive disponibili sui vostri tasti numerici. Potrete difendervi spostandovi dagli attacchi nemici, utilizzando la schivata laterale con rotolamento, o utilizzando alcune abilità delle varie classi; ad esempio il Vanquisher può parare i colpi e contrattaccare, mentre l'Oracle ha un'abilità attiva che è praticamente uno scatto veloce utilizzabile per inseguire, ritirarvi o schivare gli assalti nemici e si trasforma a una combo. È un sistema skill-based abbastanza divertente e coinvolgente, in grado di ricompensare e soddisfare coloro che decideranno di pensare e reagire in combattimento invece di rimanere semplicemente fermi a scambiare colpi con il nemico come nella maggior parte dei MMORPG. Potrete anche eseguire uno sprint sia in combattimento che fuori per muovervi velocemente attorno ai nemici mentre schivate i loro attacchi o anche semplicemente per spostarvi rapidamente da un punto all'altro.

GRAFICA E SONORO

La grafica del gioco è un argomento delicato. Gli ambienti sono assolutamente fantastici, con rocce e piante splendidamente realizzate. Anche le texture non sono niente male per un gioco gratuito, ma il tutto ha parecchi alti e bassi. Potrete trovare armi e armature molto interessanti e da design ispirato e poi alcuni pezzi di equipaggiamento orribili e  con modelli 3D scadenti che sembrano provenire da un altro gioco di scarsa qualità. La stessa cosa vale per combattimento e animazioni delle abilità. Troverete alcune abilità molto coreografiche e belle da vedere, mentre altre risultano rigide e macchinose, e sono accompagnate da effetti visivi molto grezzi. Anche l'animazione del doppio salto, ad esempio, è strana e innaturale, con il vostro personaggio che sembra improvvisamente attirato verso il suolo da una gravità che si comporta in modo decisamente strano. In ogni caso, se paragonato alla closed beta, la grafica del gioco ha ricevuto alcuni gradevoli miglioramenti e molte rifiniture.

Gli effetti sonori sono nella media, ma la presenza del doppiaggio nelle scene animate contribuisce ad alimentare il fattore di immersività offerto dal gioco.

Dragon's Prophet Fantasy MMORPG review screenshot 27092013 (2)_1

GAME SHOP

Come praticamente qualunque gioco gratuito, Dragon's Prophet offre un cash shop che vi permette di acquistare booster, oggetti cosmetici e salva-tempo con soldi reali. In realtà il gioco offre due diverse valute: Diamanti, acquistati con soldi reali, e Dragon Insigna, ottenuti in vari modi giocando al titolo (ad esempio completando quest giornaliere e altro). Infernum ci ha gentilmente offerto 1000 diamanti per provare il negozio del gioco, e abbiamo acquistato un paio di booster all'esperienza, un pezzo di costume e altra roba per provare come funzionava il tutto. Dobbiamo dire che non c'è nulla che ci sia sembrato sbilanciato o esagerato; certo, probabilmente i booster all'esperienza vi permetteranno di arrivare prima al level cap, ma qualunque cosa nello shop è un semplice salva-tempo, un comfort o un accessioro cosmetico (come il costume) e servono solo per rendervi la vita di gioco più semplice, comoda e sfarzosa. In breve: Dragon's Prophet non sembra affatto essere un "Pay-toWin". Pollici in su per Infernum.

CONCLUSIONI

Considerando il suo modello gratuito, Dragon's Prophet riesce ad offrire un'esperienza themepark diretta e godibile. Il frenetico combattimento d'azione, il profondo sistema di draghi e il sistema di housing sono tre elementi raramente visti in qualunque altro MMORPG gratuito o - e comunque, mai allo stesso tempo - che potrebbero attrarre numerosi giocatori. Purtroppo, al di la da questo, la sensazione è di giocare a un generico MMORPG themepark free-to-play e il gioco fallisce nel trovare una propria identità e uno stile unico. In ogni caso, se vi piacciono i draghi, i MMORPG themepark, il combattimento d'azione e non disdegnate l'idea di costruirvi la vostra casetta, questo potrebbe rivelarsi il gioco perfetto per voi.