L’alpha di World of Warplanes raggiunge i 100.000 utenti registrati



Pare che il vento della crisi, che ha investito recentemente anche Blizzard, obbligandola a licenziare circa 600 dipendenti, non soffi ancora nelle fredde lande russe, dove Wargaming.net domina ormai da qualche anno il mercato dei free2play. Dopo l'enorme successo di World of Tanks, che l'ha proiettata nell'olimpo delle software house più promettenti e influenti sul mercato, ecco che i russi ci riprovano con due titoli: World of Battleships e World of Warplanes.

Circa cinquemila fortunati giocatori stanno in questo momento solcando i cieli con i propri caccia in World of Warplanes, dato che la software house russa ha aperto da pochi giorni la fase di Alpha test aperta al pubblico. Tuttavia oltre ai cinquemila prescelti il numero di coloro che volevano partecipare a questa alpha è di circa 100.000.
Così tante infatti sono le richieste che sono arrivate negli uffici di Wargaming. Il team si ritiene molto soddisfatto della risposta del pubblico e ha già promesso che a breve verranno mandati ulteriori inviti.

Buon gioco!