World of Speed al Gamescom

 

Al Gamescom 2014 siamo riusciti ad avere un appuntamento con lo staff di Slightly Mad Studios e My.com per mettere le mani su World of Speed, un gioco di corse con elementi unici che non è solo una gara a chi taglia per primo il traguardo. C'è ancora qualcosa da fare, ma il titolo è assolutamente giocabile.

Come prima cosa, appena arrivati al loro stand, abbiamo ricevuto una veloce presentazione del gioco e, visto che è diverso da qualunque altro gioco di corse in circolazione, la cosa è stata decisamente utile e gradita. Mentre cercavano di capire se avessimo compreso appieno quello che ci hanno detto, ci hanno preparato una corsa.

 

World of Speed screenshots (8) World of Speed screenshots (5) World of Speed screenshots (3) World of Speed screenshot (25)



Ci siamo divisi in quattro postazioni, due per la squadra rossa e due per quella blu, e ci siamo preparati a provare la modalità a squadre, ovvero la caratteristica principale del gioco e l'elemento che più lo differenzia dai suoi simili.

Uno degli sviluppatori si è seduto accanto a noi guidandoci mentre affrontavamo una prima corsa di prova; ci ha fatto notare i dettagli dell'interfaccia che ci permettevano velocemente di tenere d'occhio la progressione della corsa, le varie cose che è possibile fare in gioco e la migliore traiettoria, disegnata automaticamente sul tracciato.

 

Need for Speed World screenshots (11) Need for Speed World screenshots (10) Need for Speed World screenshots (21) Need for Speed World screenshots (2)



Abbiamo quindi finito la prima breve corsa di prova e ci siamo lanciati direttamente nella gara vera e propria, con gli sviluppatori che tenevano i punteggi di entrambe le squadre, che sarebbero poi stati inseriti in una classifica. Durante la seconda gara abbiamo cercato di ottenere i punti "segui la linea", poi ci siamo spostati sull'obiettivo drifting e abbiamo racimolato qualche altro punto, anche se l'altra squadra era davvero vicina e abbiamo quasi perso.

La grafica è realistica e il gameplay molto arcade, un buon mix a parer nostro. Abbiamo giocato utilizzando un controller Xbox e abbiamo trovato la cosa molto piacevole, quindi non vediamo l'ora di mettere le mani sulla versione finale per poter finalmente giocare con gli amici.

Durante il Gamescom è stato inoltre rilasciato un video del team racing, che potete vedere qui sotto. E se volete sapere qualcosa di più sul titolo, cliccate sul pulsante "info" qui sotto.