I titoli Aeria Games al Gamescom

 

Durante il Gamescom siamo passati a trovare Aeria Games (grosso distributore di videogiochi tedesco) per vedere che stanno combinando con lo sviluppo dei loro titoli  e per parlare di loro e dei loro affari, visto quello che sta succedendo; recentemente la compagnia è infatti stata acquistata da ProSieben, e la nuova compagnia sarà chiamata Seven Games. Tutti i loro titoli PC verranno spostati all'ufficio di Berlino e terranno aperto un ufficio a San Francisco per il mercato americano, oltre a un ufficio coreano per le licenze.

Le prime informazioni interessanti che ci hanno dato riguardavano alcuni dei loro titoli già rilasciati. Aura Kingdom, il loro MMORPG in stile anime, è ora disponibile in tedesco e in pari con gli aggiornamenti con le sue controparti inglese e francese, quindi da ora gli aggiornamenti saranno simultanei, inoltre il gioco si appresta ad essere distribuito in spagnolo e portoghese. Il loro manageriale calcistico Goal One, al momento disponibile esclusivamente in lingua tedesca, verrà localizzato e distribuito in altri paesi; il problema è che per la versione tedesca erano state concesse le licenze della Deutsch Football Association per utilizzare immagini, loghi e nomi delle vere squadre, quindi dovranno cercare di fare altrettanto con le associazioni presenti negli altri paesi.

La rivelazione più grande di Aeria Games è stato l'annuncio del lancio di Chaos Heroes Online in occidente, un originale MOBA in stile DOTA che è un successo non indifferente in Corea del Sud. Il gioco è molto fedele alle radici del Dota originale, che poi si è evoluto in dota Chaos per diventare infine Chaos Heroes Online. Il gioco verrà rilasciato in europa in una versione molto simile a quella originale (mentre la versione di Asia S.E. è diversa e adatta a quel mercato).



Chaos Heroes Online segue la curva d'apprendimento di DotA ed è un MOBA hardcore indirizzato ai giocatori competitivi esperti. Il titolo offre varie feature che lo differenziano dai MOBA più recenti, come la possibilità di migliorare l'equipaggiamento senza tornare in base, tempietti per il teletrasporto per spostarsi velocemente sulla mappa e la possibilità di tagliare la giungla per creare nuovi passaggi.

Il gioco avrà un limite di 50 minuti a partita, e allo scadere del tempo, se nessuno ha ottenuto la vittoria, verranno dichiarati vincitori coloro che avranno distrutto il numero maggiore di torri e accumulato il maggior numero di uccisioni. L'equipaggiamento giocherà un ruolo interessante, con gli sviluppatori che si concentreranno sul concedere ai giocatori la possibilità di craftare i loro oggetti e acquistare consumabili (utilizzando la valuta di gioco o la valuta premium per consumabili premium).

Aeria Games si aspetta di lanciare una closed beta in circa 3 - 4 settimane, con un totale di circa 60 personaggi giocabili e accesso completo a tutti loro, e nuovi eroi disponibili ogni manciata di settimane. Ci sarà un singolo server multilingua dove giocheranno tutti quanti e la compagnia sta cercando di assumere un eSport Manager per spingere il gioco nella scena eSport europea.

 

Chaos Heroes Online screenshot (1) Chaos Heroes Online screenshot (2) Chaos Heroes Online screenshot (5) Chaos Heroes Online screenshot (6)