Topia Island

6.7 Voto generale
Grafica: 7/10
Storia: 7/10
Gameplay: 6/10

Grafica piacevole | Storia interessante | Facile da imparare

Richiede molta pazienza o soldi reali per caricare l'energia | Comparto sonoro assente | Alcune parti non sono state tradotte

Ultimamente avevamo voglia di una bella vacanza in un'isola tropicale e abbiamo quindi deciso di saltare nell'open beta di Topia Island per farci un'idea del gioco e condividere l'esperienza con i nostri lettori.

Topia Island è  un browser game casual sviluppato da Bytro Labs. Il titolo combina elementi sociali con aspetti provenienti dai generi strategico e gestionale, risultando un'esperienza di gameplay innovativa. I giocatori esploreranno un'isola tropicale nella quale collezioneranno risorse per costruire vari edifici e stabilire la loro comunità e la loro economia. Basato su tecnologia HTML-5, questo titolo non richiede alcun download o plugin Flash o Java e può essere giocato nel vostro browser preferito.



GAMEPLAY

Entrando nel mondo di gioco riceverete il benvenuto da Tammy, un personaggio che vi presenterà la trama del gioco e vi aiuterà a cominciare il vostro viaggio dandovi qualche quest. Fornendovi i primi compiti e guidandovi nei primi passi, vi illustrerà il funzionamento delle varie icone  e dove trovare cosa. Secondo noi questo è un ottimo modo di offrire ai giocatori una specie di tutorial senza annoiarli con compiti noiosi e ovvi, e facendoli familiarizzare con  il gameplay e le meccaniche base. Inoltre vi sentirete immersi nella storia dal principio.

Come prima cosa dovrete costruire abitazioni per i vostri cittadini, i quali vi mostreranno la loro gratitudine pagando l'affitto regolarmente. Per far ciò dovrete raccogliere alcune risorse, in particolare legno e pietra. Presto conoscerete un nuovo personaggio: Florence, il medico dell'ospedale vicino. Vi incoraggerà a costruire una fattoria e a coltivare delle fragole. Non è proprio quello che vi verrebbe in mente mentre pianificate una coltivazione per sfamare un isola, o almeno, noi avremmo preferito del grano, ma dopotutto si tratta di un casual game ambientato in un mondo fumettoso quindi probabilmente potremmo anche perdonargli queste piccolezze, che ne dite?

Siamo andati avanti nel gioco, accumulando velocemente esperienza e guadagnando numerosi livelli erigendo nuovi cottage e una scuola per ampliare la popolazione, crescendo piante, costruendo fabbriche per produrre merci e organizzare l'economia. Abbiamo anche avuto occasione di conoscere altri personaggi coinvolti nella narrazione del gioco: Clayton il meccanico, un ribelle chiamato Jack, un'anziana signora rappresentante dell'impero e un contrabbandiere. Il tempo è volato via mentre giocavamo, e ci sono stati assegnati nuovi compiti interessanti da portare a termine, che ci immergevano sempre più a fondo nella storia di Topia Island. Comunque, a un certo punto durante il gioco le cose cominciano a rallentare. Questo è dovuto al fatto che ogni azione presa richiede energia la quale, secondo noi, viene fornita a un ritmo troppo contenuto in quantità insufficienti. Per raccogliere le risorse dai vostri campi, collezionare  legno e merci prodotte dai vostri stabilimenti, erigere edifici e perfino per ritirare l'affitto dai vostri cittadini, avrete bisogno di energia, ma la vostra barra è limitata e cresce molto lentamente a livelli alti. Nonostante la barra di energia si riempia di 1 punto ogni 5 minuti e voi siate ricompensati casualmente con energia bonus di tanto in tanto mentre raccogliete materiali e affitti, vi ritroverete spesso a corto di energia.

Durante i primi livelli la mancanza di energia non è un problema poiché sarete costantemente ricompensati con una barra piena a ogni level-up, ma più avanzerete nel gioco, più difficile sarà guadagnare l'esperienza necessaria per raggiungere il livello successivo. Dovrete quindi essere molto pazienti e aspettare che la barra si riempia di nuovo. Se invece siete troppo impazienti per aspettare potrete utilizzare il negozio del gioco e comprare dei power-up che riempiono immediatamente la barra energetica. Sfortunatamente questi bonus sono disponibili soltanto per Topia, la valuta premium acquistabile a soldi reali.



COMBATTIMENTO

Al raggiungimento di un certo stadio nel gioco, con una decente popolazione e e strutture come museo, laboratorio chimico, miniere di ferro e carbone etc. Jack il ribelle ci ha incoraggiati a costruire alcuni edifici per organizzare unità di combattimento per unirci a lui nella lotta all'impero. Abbiamo fatto come richiesto e abbiamo prodotto unità di fanteria civile e lanciarazzi improvvisati con ingranaggi e intonaco, un aereo civile e un bombardiere improvvisato nel nostro aeroporto. Bizzarra l'idea di costruire unità di combattimento con dell'intonaco, ma questo è Topia Island, un gioco che non si prende troppo sul serio e che mira principalmente a divertire e intrattenere i giocatori.

Avendo prodotto alcune unità con un boost extra ad attacco o difesa, abbiamo deciso di provare il combattimento. Ad essere onesti pensavamo di non aver la minima possibilità di successo contro le truppe dell'impero, ben protette ed equipaggiate delle nostre che non eravamo nemmeno riusciti a equipaggiare con munizioni. Con una certa dose di curiosità e titubanza ci siamo quindi apprestati a dare un'occhiata ai risultati della nostra prima battaglia.

Le unità di combattimento in Topia Island sono caratterizzate da un determinato valore di difesa e da una certa forza offensiva e sono divise in tre categorie, ognuna forte contro un determinato genere di unità e debole contro una terza. In più, potrete potenziare le loro statistiche aggiungendo un oggetto a ogni unità. Ci sono cose divertenti come medaglie che potenziano la precisione di fuoco o thermos che aumentano il valore di difesa. A livelli più alti avrete anche la possibilità di craftare speciali munizioni. Comunque, poiché c'è solo uno slot per ogni unità, dovrete pensar bene a cosa equipaggiare.

Entrati nel campo di battaglia vi troverete davanti le unità nemiche e dovrete piazzare un dato ammontare di unità in precise zone della mappa. Fatto questo e avendo abbastanza energia (sono richiesti 5 punti per ogni battaglia), potrete cominciare il combattimento. Durante la battaglia il vostro schermo si reimpie di esclamazioni ed effetti colorati come "POW!", "Fight!" etc. Alla fine vi verrà fornito un breve resoconto che mostra quale lato ha vinto e quali unità sono state perse. Questa modalità di svolgimento sarà anche efficace e funzionale, ma di certo è assolutamente banale e per niente eccitante.

Con nostra grande sorpresa siamo stati capaci di vincere la prima battaglia, ma la seconda non è stata un successo. Nonostante siate abbastanza limitati nella scelta di quali e quante unità usare (il gioco decide se sarà una battaglia a terra, una aria-aria o una terra-aria) e i potenziamenti delle unità, ci sono serviti diversi tentativi per capire quale fosse la migliore tattica da adottare per avere una marcia in più in battaglia. In seguito abbiamo capito che un altro fattore importante che determina il risultato della battaglia è senza dubbio la fortuna. Di conseguenza, anche se pianificate con attenzione la vostra strategia e la vostra tattica, sarà sempre emozionante scoprire se tutto va come programmato.

Fortunatamente le vostre unità sconfitte non sono perse per sempre ma possono essere riparate nell'ospedale, utilizzando - indovinate un po' - intonaco, ingranaggi e nastro. Tutto quello di cui avete bisogno è tempo e pazienza, poiché c'è un solo ospedale che può riparare una sola unità alla volta, e ci mette un'intera ora. Inoltre, non essendoci un sistema di code, questo significa che dovrete tornare al gioco per riprendere l'unità pronta e mettere a riparare quella successiva.

GRAFICA

Come già menzionato in precedenza, il mondo di gioco è realizzato con una grafica in stile fumettoso di buona qualità. Il comparto visivo può essere descritto più come funzionale che come bello, ma non è neanche affatto sgradevole. Ci sono dettagli e animazioni divertenti così come caratteristiche dei personaggi esagerate che sottolineano la loro personalità. Per essere sviluppato tenendo in mente un'audience di giocatori casual, Topia Island ha deciso di optare per una grafica leggera che permette a chiunque di godere del titolo.

CONCLUSIONI

Topia Island è un gioco estremamente divertente, che offre una storia interessante e un buon livello di divertimento per i giocatori casual. È perfetto per coloro che desiderano giocare in sessioni brevi e non cercano meccaniche complesse e un enorme ammontare di opzioni di personalizzazione. Potrete entrare in gioco varie volte al giorno per godervi qualche minuto di divertimento in maniera gratuita. Se invece siete disposti a spendere soldi reali, potrete avanzare più in fretta ed essere attivi per lunghi periodi di tempo. Cercate un buon passatempo che non richieda troppi sforzi? Allora dovreste dare una chance a Topia Island, potrebbe finire per piacervi!