Knight Age, i vincitori del primo assedio ci svelano i loro segreti

 

Joymax, publisher del MMORPG gratuito Knight Age, ha intervistato la gilda vincitrice del primo Siege Warfare avvenuto in gioco. Gli Order of Knights hanno prontamente risposto svelandoci la strategia con cui sono riusciti a vincere la colossale battaglia PvP e dandoci qualche consiglio.



Primo: Rafforzate la vostra gilda.

Poiché si tratta di uno scontro PvP da affrontare in gilda la prima cosa che hanno fatto i ragazzi Dell'order of Knight è stato appunto di rafforzare il loro ordine in numero e forza, espandendo la loro gilda finché le loro finanze lo permettevano e poi proponendo ad altre gilde di unirsi temporaneamente a loro per conquistare l'ambito obiettivo. Molte hanno accettato contribuendo anche finanziariamente all'ampliamento della gilda. Questa trovata ha permesso loro di portare il numero complessivo di membri oltre i 30 e riuscire quasi a maxare il numero di giocatori. Un gruppo davvero potente da schierare in battaglia.

Secondo: Concentratevi sul rompere le porte del castello.

Nel Siege Warfare sono presenti numerose sfide da affrontare, dal combattere i nemici al riuscire a entrare nelle porte del castello, ma uno degli obiettivi principali è quello di raggiungere il cristallo protetto da robuste porte prima di chiunque altro. Distruggerle non è affatto semplice, ma toccare il cristallo per primi è un vantaggio davvero grosso.

Terzo: Sbarazzatevi di qualunque cosa si metta sulla vostra strada.

Quando una gilda raggiunge l'obiettivo è essenziale difenderlo e impedire alle gilde avversarie di guadagnare punti. Il nostro ordine ci è riuscito grazie al numero e grazie al fatto che arrivare per primi ci ha permesso di prepararci al meglio.

 

Alla richiesta di qualche altro trucchetto il leader dell'ordine ha ridacchiato dicendo di non voler rivelare troppo. Vedremo se sapranno mantenere il primato anche nei prossimi assedi!

 

Fonte: comunicato stampa Joymax.

 

 





 

You must be logged in to post a comment.