Intervista a Steven Lumpkin, Lead Designer di Warhammer 40.000 Eternal Crusade

 

Questa settimana abbiamo avuto la possibilità di fare una bella chiacchierata con Steven Lumpkin, Lead Level Designer di Warhammer 40.000 Eternal Crusade per conoscere questo sparatutto MMO in terza persona ambientato nell'universo Warhammer 40K. Una lettura decisamente interessante.

 

Warhammer 40,000 Eternal Crusade - Interview - Image


 

Steven Lumpkin - Photo


 

Come prima cosa, grazie per averci dato la possibilità di intervistarci riguardo Eternal Crusade. Saresti così gentile di presentarti ai nostri lettori? 

Ciao a tutti! Sono Steven Lumpkin, Lead Level Designer di Warhammer 40.000 Eternal Crusade. La mia squadra è incaricata della creazione del massiccio open world di Arkhona nel 41° millennio. 

Come descriveresti Eternal Crusade a qualcuno che non ne ha mai sentito parlare? 

Immaginate uno sparatutto in terza persona nel quale interpreterete un guerriero d'elite in un futuro lontano e cupo. Adesso immaginatevi con un esercito di centinaia di unità ad assaltare una fortezza. State caricando da copertura a copertura. I vostri alleati stanno avanzando tra i campi distrutti in carri armati pesanti, i loro cannoni dardeggiano. Un potente eroe si staglia su una collina vicina, tenendo alta un'antica reliquia che ispira la squadra che sta attaccando il cancello con i lanciarazzi. Man mano che le porte si incrinano sotto il fuoco arriva il vostro momento. Voi e i vostri alleati vi riversate dentro, combattendo con le unghie e con i denti (con bolter e chainsword) contro centinaia di giocatori nemici. Quando il massacro è terminato, la vostra armata è vittoriosa ed è la vostra bandiera a sventolare dai pinnacoli della fortezza. Questo è Eternal Crusade. 

Cosa permette a Eternal Crusade di distinguersi nel suo genere? Perché un giocatore dovrebbe scegliere di giocare a Eternal Crusade rispetto a qualunque altro titolo? 

Warhammer 40,000: Eternal Crusade è quello che ci piace chiamare un RPG di combattimenti massivi. Questo dice tutto. Innanzitutto è massivo. Offriamo un open world persistente che contiene battaglie che coinvolgono simultaneamente centinaia di combattenti, a piedi o nei veicoli. Secondo, è un gioco di combattimento. Sparatutto in terza persona in tempo reale e combattimento corpo a corpo d'azione Terzo, è un gioco di ruolo. Il vostro personaggio ottiene potenziamenti mentre raggiunge i suoi obiettivi sul campo di battaglia. Potete impostare questi potenziamenti in diversi settaggi o build ed equipaggiare diversi armamentari per specializzarvi nel ruolo scelto sul campo di battaglia. Potete concentrarvi su una classe singola o dividere la vostra progressione in ruoli di combattimento multipli per versabilità extra. 

Questa per me è una formula magica. Lanciarsi nell'universo Warhammer 40.000, quattro fazioni iconiche opposte e tutto l'armamentario classico, le classi e i veicoli? E' emozionante.

Quanto dell'ambientazione di Warhammer 40K possamo aspettarci di vedere in Eternal Crusade? Incontreremo personaggi iconici e interagiremo con loro? 

La storia di Warhammer 40.000: Eternal Crusade sarà una storia scritta dai giocatori. Le azioni dei giocatori determineranno i successi (o i fallimenti) delle fazioni, ma gli obiettivi disponibili a ogni fazione arriveranno dalla leadership degli NPC... tra cui alcuni volti estremamente familiari. I fan di Warhammer 40.000 saranno molto soddisfatti della nostra attenzione all'ambientazione. Infatti abbiamo persino Graham McNeill, uno scrittore di Black Library, che ci fornisce i contenuti per la storia.

Il gioco è un MMO a open world persistente, come un MMORPG tradizionale o Planetside 2, o è più simile a un gioco a lobby con partite istanziate?

Siamo un MMO open-world persistente e tutta l'attività PvP nel mondo si svolgerà in questo ambiente sandbox. Non abbiamo delle partite PvP basate su lobby, ma il nostro contenuto PvE co-op si svolgerà in dungeon istanziati. 

Sappiamo che il gioco sarà incentrato sul PvP ma che offrirà una razza controllata dalla IA, i Tyranids. Come sarà integrato questo elemento nel PvE? 

Assolutamente. I Tyranids sonola nostra minaccia PvE principale. Man mano che una fazione di giocatori avanza in un continente e diventa dominante in PvP, le invasioni Tyranid cominceranno a ritagliarsi alcuni territori. Se questa invasione non viene controllata, i Tyranids cattureranno quei territori sottraendoli ai giocatori, negando loro il beneficio di quelle zone. Pur desiderando che questa sia una minaccia per tutti, le fazioni che possiedono più territori saranno ovviamente più minacciati. Per rivendicare il controllo dei territori conquistati dai Tyranid, i giocatori dovranno avventurarsi negli alveari Tyranid per sradicare questi ripugnanti alieni ondata dopo ondata. Questa sarà un'esperienza cooperativa progettata per gruppi di 4-10 territori.

Puoi dirci qualcosa riguardo il mondo di gioco, le mappe e le modalità disponibili?

Proprio il mio campo! Abbiamo classificato alcune esperienze diverse che potrete provare mentre vi fate largo nel continente di Arkhoma stravolto dalla guerra. Gli avamposti sono piccoli possedimenti imperiali con la funzione di difendere un luogo di una certa importanza: un passo, una strada, un sito storico. I depositi sono leggermente più grandi. Questi siti, come impianti di alimentazione o edifici per la manifattura, offrono materiale di supporto per una fortezza o roccaforte vicina, aumentando il loro livello di provviste. Conquistare una fortezza o una roccaforte ha spesso come prerequisito la cattura di un deposito vicino prima, per rimuovere le provviste. Le fortezze, come la stazione di ricerca fortificata, sono gli scenari per le battaglie su larga scala, che includono angoli di attacco multipli. Avrete bisogno di armature pesanti e dozzine di alleati per abbatterne una. Infine, la nostra location più grande, cattiva e difficile da conquistare è (al momento) chiamata roccaforte. Conquistare una roccaforte fornirà ai comandanti della vostra fazione accesso a poteri di comandante e ordini in grado di cambiare la battaglia.

Ovviamente, combattere all'interno di una location fortificata è solo metà della battaglia! Stiamo anche definendo le aree tra queste strutture che chiamiamo battlefield, attentamente progettati per guerriglia strategica. 

Dicci qualcosa riguardo le fazioni disponibili. Parlando di Gameplay, sono la stessa cosa ma con qualche differenza in nomi, background e modelli, o ci sono vere e proprie differenze nello stile di gioco? 

Le quattro fazioni sono i leali Space Marine, i traditori Chaos Space Marine, i brutali e astuti orchi e gli enigmatici e manipolatori Eldar. Ho passato questa domanda a Brent Ellison, il nostro Lead Game Designer, e questo è quello che ha detto: 

“Gli Space Marine sono bilanciati a distanza corta/media/lunga, mentre a causa della loro specializzazione con certe armi gli Eldar sono potenti a corta e lunga distanza ma peccano a distanze intermedie. Gli orchi d'altro canto sono abbastanza potenti a corta e media distanza mentre rimangono deboli sulla lunghezza (almeno in termini di capacità di uccidere facilmente e velocemente). Hanno anche una varietà di opzioni per gli assalti improvvisi. Allo stesso tempo, I chaos sono simili sotto molti punti di vista agli Space Marine, ma si concentrano di più su poteri psichici e sull'offesa invece che sulla difesa."

Dicci qualcosa riguardo ai sistemi di controllo e combattimento. 

Ho di nuovo girato la domanda a Brent, il nostro Lead Game Designer, per darvi una risposta direttamente dalla fonte: 

“Questo è un vero gioco d'azione, quindi siamo attingendo da titoli come Space Marine, Dark Souls e Battlefield 4. Supportiamo sia gamepad che tastiera e mouse, non ci sono barre d'azione, vi ritroverete solo a sparare con la vostra pistola o brandire la vostra spada. Inoltre abbiamo un elevato grado di interazione ambientale - potrete cercare copertura, scavalcare, scalare e saltare sulle mura con i vostri jump pack. 

Puoi dirci qualcosa riguardo la progressione e la personalizzazione del proprio avatar? Ci sono classi e livelli? Come possiamo migliorare il nostro personaggio mentre avanziamo in gioco? 

Brent Ellison: “Non ci sono livelli, invece guadagnerete esoperienza da spendere in un ampio albero di progressione sul quale sbloccare accessori per il vostro loadiut. Potrete anche ottenere armi, potenziamenti e consumabili tramite le vostre azioni in gioco. Tutto questo però è una progressione orizzontale, quindi otterrete nuove armi, opzioni e specializzazioni, non semplice potenza aggiuntiva. Notate che in gioco potrete passare da una classe o da un loadout all'altro tra uno spawn e l'altro, non sarete costretti ad averne solo uno per personaggio. 

Ogni classe ha il proprio albero e il proprio set di accessori che le assicurano un ruolo ben preciso sul campo di battaglia. Ad esempio un orco Loota comincia con una Deffgun, che gli permette di causare ingenti danni a distanza e neutralizzare i bersagli. Potrà accedere un potenziamento che migliora il rateo di fuoco della Deffgun, sblocca un accessorio che lo rende più stabile quando spara, e più avanti ottiene armi come le Zzap Gun e i Kannon. Ognuna di queste è però caratterizzata da un costo in punti build, quindi il nostro eroe dovrà decidere cosa vuole far entrare nel proprio loadout. 

C'è qualche tipo di controllo del territorio? Se si, come funzionerà?

Brent Ellison: "Il controllo è una battaglia nelle prime linee nella quale prenderete dei punti di cattura e sposterete l'influenza del territorio alla vostra fazione. Alcune roccaforti importanti hanno dei collegamenti con i territori vicini che le mantengono ben fornite - un territorio ben fornito ha torrette, portali, ecc., lavora e si ripara in fretta. Ma se cominciate a perdere depositi, le vostre torrette cominceranno a terminare le munizioni e quando sono distrutte non ritorneranno in attività così in fretta. Inoltre, alcuni territori forniscono ai comandanti accesso a poteri speciali come rifornimenti e attacchi aerei, quindi c'è una strategia anche nello scegliere quali battaglie affrontare. 

Ci sarà qualche tipo di sistema di gilda/clan in gioco? Se si, come funzionerà? 

Brent Ellison:

”Vogliamo che siate capaci di giocare con i vostri amici se volete, e rimanere in una gilda con loro per sempre al fine di partecipare al livello più alto di competizione. Allo stesso tempo, vogliamo che le grandi gilde stile militare possano gestire il loro gruppo nel modo in cui preferiscono e abbiamo sviluppato un sistema per supportare entrambi.

Un personaggio può unirsi a una squadra composta da fino a 10 giocatori, e una squadra può unirsi a una Strike Force composta da 10 squadre. Per motivi di coordinamento, Strike Force multiple possono anche unirsi insieme. 

Se vi identificate in maniera più forte con la vostra squadra, probabilmente vi unirete ad altre squadre per formare una coalizione. Se vi identificate di più con la vostra Strike Force, il leader di questa probabilmente vi assegnerà a una squadra a seconda della vostra funzione. Sia le squadre che le Strike Force hanno i propri spazi che possono personalizzare e nei quali possono socializzare. 

Quando possiamo aspettarci di vedere le fasi di closed beta e open beta? Qualche programma per il lancio? 

Al momento stiamo pianificando degli "stress test" alpha all'inizio del prossimo autunno. Estrarremo i partecipanti seguendo un principio "chi prima arriva meglio alloggia" tra quelli che hanno acquistato i Founder's Pack. Dopodiché, più o meno verso gennaio, rilasceremo il primo modulo Early Access ai nostri Founder. Coloro che hanno acquistato i Captain Pack avranno accesso immediato, seguiti dai Sergeant Pack e infine dai Warrior Pack.

D.irei che al momento stiamo puntando a gennaio per l'Early Access, ma stiamo provando alcune cosette per riuscirci prima - appena possibile, davvero. Non voglio promettere troppo, ma so quanto sia importante offrire il gioco agli utenti, quindi tenete d'occhio la nostra newsletter! 

Avete già deciso qualcosa riguardo il modello commerciale? sarà free-to-play, buy-to-play, pay-to-play...? Ci sarà un cash shop? Se si, cosa possiamo aspettarci di trovare al suo interno? 

Warhammer 40,000: Eternal Crusade è un gioco premium come Guild Wars 2. Se acquistate il gioco per 40$, avrete accesso completo a tutte e quattro le fazioni, a tutte le classi e ai veicoli. Come bonus, se preordinate, avrete 40$ in Rogue Trader Point oltre all'acquisto del gioco. Offriamo anche un opzione gratuita: gli orchi. Se volete provare il giocogratuitamente, potrete provare un subset di classi e veicoli degli orchi. Proprio come Guild Wars 2 non avremo una sottoscrizione ma offriremo un negozio in gioco. Il nostro negozio Founder, chiamato Rogue Trader, sarà disponibile in gioco più avanti. Miguel Caron, il nostro Studio Head, si affida alla filosofia "pay to be cool" - vogliamo che voi VOGLIATE spendere i soldi, non che dobbiate farlo. Non vuole nemmeno offrire alcuna meccanica pay-to-win, quindi un giocatore che non ha speso nulla avrà la stessa identica capacità di cavarsela in battaglia. 

Ho menzionato il pre-order: l'altro grande bonus che i giocatori ottengono preordinando, è l'accesso anticipato ai moduli di gioco man mano che escono. Potrete paragonarlo ai moduli di Star Citizen (l'hangar, i combattimenti, ecc.). E Behaviour sta anche collaborando con Chris Roberts.

Grazie per tutte le tue risposte. Vuoi aggiungere qualcosa? 

Se non avete ancora visto il gioco in azione, abbiamo da poco rilasciato un livestream di un'ora dagli uffici Behaviour, nei quali mostriamo le meccaniche di combattimento e veicoli! Dateci un'occhiata sul nostro canale Youtube! 

 

Speriamo che vi sia piaciuta! Se volete sapere qualcosa di più riguardo al gioco, cliccate sul pulsante "info" qui sotto.