GC2012 – Herokon porta l’RPG puro al Gamescom

 

Abbiamo incontrato il team di Herokon in un inusuale e comodissimo stand a forma di castello, come a dire, siamo noi il rifugio sicuro fisico e videoludico, per tutti coloro che ancora amano i giochi in isometrica, con caratteristiche e regole tutte e solo dannatamente RPG.

 



 

Ed è quest'ultima appunto la parola chiave, il vero leitmotiv, la chiave di volta su cui si regge l'intero mondo di Herokon: Silver Style conosce bene il suo significato, e non è assolutamente un caso che il background e la struttura stessa del gioco sia costituita dal celeberrimo sistema di regole The Dark Eyecreato nel 1984 e in grado di rivaleggiare, a livello di popolarità, con universi come quelli di Star Trek o di Dungeon & Dragons. Un marchio che con oltre 130 romanzi, tantissimi libri di regole, giochi di carte collezionabili, libri audio e 6 milioni di giocatori in tutto il mondo non può che costituire l'ossatura perfetta per un ottimo prodotto, ricchissimo di contenuti e capace di soddisfare i palati più esigenti in materia di gioco di ruolo.

 


 

Immergersi nel mondo di Aventuria (trasposto virtualmente in modo molto fedele, con notevole dovizia di particolari) è molto facile: Herokon Online, nonostante la sua grafica di buon livello (comunque non fondamentale in un gioco di questo genere), è un titolo giocabile direttamente dal proprio browser nonché totalmente F2P, per cui sarà sufficiente un numero assai contenuto di clicks per iniziare un'epica avventura. Ogni personaggio nel mondo di Aventuria ha una storia da raccontare, ogni luogo ha missioni da completare ed ogni città ha misteri da rivelare: sono oltre 300 le quests inizialmente disponibili (settimanalmente aggiornate), tutte coinvolgenti una storia che gli autori di The Dark Eye hanno scritto appositamente per il vostro divertimento. Il giocatore potrà scegliere tra 3 razze diverse e 9 classi, può possedere dei pets (ma non cavalcature, per il momento), può personalizzare le proprie abilità. Herokon Online è ora entrato in fase Open Beta con 3 vastissimi territori, 3 enormi capitali e oltre 200 are liberamente accessibili, il tutto condito da una colonna sonora davvero epica.