Giochi MMO incontra il team di Tera per un’intervista!




Ecco l'intervista che ci è stata gentilmente rilasciata da Lucile Le Merle di Tera Europe.

GiochiMMO: Innanzi tutto grazie per averci dato la possibilità di intervistarti su Tera.

Lucile: Sono veramente felice di potervi parlare del fantastico mondo di Tera. E' un momento emozionante e ogni giorno offre sempre nuove sfide ed avventure.

Prima di tutto, potresti presentarti ai nostri lettori?

Lucile: Mi chiamo Lucile Le Merle e sono il Community Manager di Tera Europe alla Frogster. Lavoro nel settore dei videogames da 5 anni e collaboro con Frogster dal 2010.

Come descriveresti Tera a qualcuno che non ne ha mai sentito parlare?

Lucile: Tera è diverso. E' un gioco che porta il combattimento al di là della monotonia della maggior parte dei MMO. Tera regala ai giocatori un'esperienza di gioco totalmente nuova, con un rinnovato sistema di mira, di schivata e con un tempismo tattico in grado di creare combattimenti intensi ed appaganti. A differenza degli altri MMO, il giocatore può usare il suo gamepad o la tastiera e mouse per acquisire un controllo dell'azione mai visto prima. Con tutta la profondità che ci si aspetta da un MMO classico, e con l'intensa gratificazione che il suo combat system può regalare, Tera cambia tutte le regole.

Ci puoi spiegare il sistema di progressione del personaggio? Come si guadagnano livelli in Tera?

Lucile: Offrendo molte quests e un'accattivante trama, Tera regala ai giocatori più del necessario con cui combattere per raggiungere il massimo livello. Inoltre, al di là delle quests normali, Tera mette a disposizione dei sorprendenti filmati in gioco che seguono la storia dell'attacco degli Argons. Pur tralasciando gli impegnativi dungeons (che possono essere affrontati a difficoltà normale o difficile), il sistema di reputazione con differenti fazioni e le quests giornaliere, c'è un mucchio da fare prima di raggiungere il livello massimo. E non è tutto: il political system, il PvP e il nexus system sono solo alcuni dei contenuti end-game di cui i giocatori potranno godere.

Puoi darci qualche dettaglio sul combat system di Tera?

Lucile: I giocatori devono mirare con un mirino per colpire il nemico, come nella maggior parte dei giochi d'azione in terza persona. Ciò significa che in quanto arciere o stregone il nemico dovrà essere entro la propria gittata, e che si dovrà mirare e schivare nel giusto ordine per un'azione di successo. L'unica regola che ogni giocatore di Tera deve tenere a mente è che la sopravvivenza dipende dal non stare fermi. Ciò è obbligatorio anzitutto contro la formidabile intelligenza artificiale che fa sì che mostri diversi abbiano diversi schemi d'attacco, anche se i giocatori non sono del tutto senza aiuto, perché per il sistema di collisione fisica, è possibile che i giocatori usino tutta la loro potenza per bloccare il nemico e proteggere i maghi e i preti che restano dietro.

Ci puoi dire di più sulla personalizzazione del personaggio? Potranno i giocatori crearsi un personaggio del tutto unico?

Lucile: Prima di tutto Tera offe molte opzioni differenti sin dall'inizio: ciò include, ad esempio, l'opzione di scelta dei tratti del viso, del colore dei capelli, degli accessorio e di molte altre caratteristiche. Oltre a ciò, i giocatori possono dipingere le proprie armature con molti colori differenti e persino creare il proprio blasone di gilda, o ancora creare un'unica combinazione di colori per ciascuna parte della propria armatura.

Che cosa puoi dirci sul sistema di abilità in Tera?

Lucile: In Tera i giocatori possono imparare nuove abilità dai rispettivi allenatori in cambio di una tariffa (dopo aver raggiunto un certo livello). Possono anche usare dei glifi per modificare le abilità, ad es. per ridurre i cooldowns, aumentare il danno o diminuire il costo di mana. Le abilità poi possono essere combinate come attacchi a catena e si può anche stabilire che certe abilità entrino in azione dopo altre. Inoltre i giocatori possono usare differenti cristalli per modificare il loro equipaggiamento per fini specifici, come ad es. le battaglie in PvP, i combattimenti con grossi mostri rispetto a quelli con orde di piccoli mostri etc...

Come funziona il combattimento in PvP? Ci sarà un sistema per gradi o per ricompense? e come è invece il PvE?

Lucile: Tera offrirà una grande varietà di battlegrounds ma nel prossimo futuro anche grandi zone PvP istanziate. La versione WEST di Tera ha già da adesso introdotto un server PvP (di un tipo non disponibile in Giappone o Corea) per azioni di open PvP. Il sistema gilda contro gilda consente battaglie tra gilde, ma in ogni caso il sistema PvP è ancora in sviluppo cosicché molti aspetti possono essere cambiati e molti contenuti aggiunti.

I gruppi di giocatori possono combattere nei dungeons istanziati disponibili in modalità normale o difficile, e la percentuale di successo dei giocatori ha un impatto diretto sulla loro reputazione. Questo sistema include anche differenti fazioni ed achievements.

Poi c'è il political system, che sarà introdotto a metà Maggio. I giocatori avranno la possibilità di governare come capi gilda su certe zone e potranno dichiarare la modalità PvE o PvP su specifiche zone, alzare o abbassare le tasse, attivare speciali NPCs, e anche godere di cavalcature adeguate alla loro posizione di capi gilda. Informazioni sul political system si possono trovare sul sito ufficiale.

Il Nexus system consiste in raid instances in cui i mostri arrivano da ogni lato. I giocatori che passano vicino a queste aree possono entrare a far parte di un gruppo pubblico che deve difendersi contro ondate di mostri, che diventano sempre più difficili da sconfiggere. Come ricompensa i giocatori ricevono dei punti speciali che possono essere spesi per ottenere set di armature o armi.

In quali regioni e in quali lingue state programmando di lanciare Tera?

Lucile: Lanciando Tera sul mercato europeo, tale lancio avverrà in tre lingue diverse, inglese, tedesco e francese.

Dal tuo punto di vista, che cosa rende questo gioco più divertente di altri?

Lucile: Il sistema di combattimento di Tera stabilirà un nuovo standard nei MMORPG, offrendo tutta la profondità di un MMO con l'intensità e la gratificazione di un gioco d'azione. L'innovativo sistema di combattimento di Tera permette ai giocatori di entrare in un mondo in cui le loro azioni, il gioco di quadra e l'esperienza nel combattimento, non le statistiche, danno loro una possibilità di diventare dei veri eroi.

Il sistema di combattimento in tempo reale conferisce ai giocatori più controllo e assicura loro un costante coinvolgimento nell'azione: non più punta e clicca o ripetitivi cicli di incantesimi o abilità! Piuttosto dell' inquadramento dell'obiettivo in modo automatico, è la posizione del personaggio, il tempismo degli attacchi, delle parate e delle schivate a determinare l'esito di ciascun confronto. come risultato il combattimento è più intuitivo, emozionante e realistico.

In Tera i giocatori influiscono sul mondo direttamente, determinando il flusso dell'economia, lo possono manovrare attraverso un sistema politico dinamico. I giocatori sono liberi di scegliere i loro alleati e i loro nemici, piuttosto che rimanere bloccati in una specifica fazione per via della loro razza. Il lavoro di squadra è molto più importante della razza o della classe, quando il giocatore si trova ad affrontare nemici terribili.

Tera supporterà i controllers sin dal lancio, consentendo ai giocatori di giocare a Tera nel loro soggiorno come se si trattasse di un gioco da console; consentirà in ogni caso l'uso di mouse e tastiera per una più tradizionale esperienza MMO.

Grazie per il tuo tempo.

Non c'è di che! Sentitevi liberi di reperire tutte le informazioni su Tera al nostro sito ufficiale QUI.