GC2012 – Gaijin ci presenta War Thunder al Gamescom: storiche battaglie vi attendono

 

Ci sono molti giochi che trattano di aerei, guerra e combattimento, ma possiamo agevolmente dire (incontrando il team Gaijin al Gamescom) che War Thunder non è la solita solfa tra gli areo-giochi. War Thunder ha anzitutto una profonda anima storica: non troverete altri giochi dal contenuto così riccamente pinguo di battaglie realmente accadute. Con la Seconda Grande Guerra a fare da sfondo, War Thunder racconta la Storia attraverso una carlinga in cui dovrete dare il meglio di voi, sulle ali di aeroplani che dovrete pilotare per condurre voi stessi alla salvezza e la vostra squadra alla vittoria. E se problemi usuali che affliggono questo tipo di giochi riguardano la difficoltà di controllo dell'aereo, la curva di apprendimento quasi sempre frustrante e il reale tasso di divertimento conseguibile dal girare per aria a sforacchiare nemici, possiamo dire che War Thunder superi tutti questi problemi abbastanza brillantemente: il sistema dei controlli appare semplice e innovativo (potendo l'aereo essere guidato separatamente con solo mouse o sola tastiera, o con entrambi congiuntamente), con una connessa curva di apprendimento facile da scalare (ma non così tanto da perdere il gusto della progressione) e un gameplay che ci fa sentire davvero nel bel mezzo di una guerra aerea, per di più storicamente documentata.

 


 

Qualora poi non vi sentiate di snocciolarvi tutta la succosa campagna PvE (che vi porterà in tutti gli angoli del mondo sorvolabile), il gioco non rifiuta certo anche una notevole tendenza PvP, essendo capace di strutturarvi frenetiche battaglie su larga scala, tutte coinvolgenti veri baroni rossi in carne e mouse. Non dimentichiamo infine che molti aspetti del gioco appaiono personalizzabili, dal livello di difficoltà (che va dall'arcade alla simulazione) ai punti di vista dell'azione (dall'interno abitacolo all'esterno dell'aereo secondo diverse distanze). La grafica di gioco è molto bella a vedersi, molto dettagliata e soprattutto fluida (ma avrete bisogno di sistemi notevoli per godere appieno delle potenzialità del motore di gioco).