Confronto: Warface vs Ghost Recon Phantoms

 

È sempre difficile scegliere quali giochi confrontare nella nostra rubrica, e un requisito fondmanetale è che i giochi devono avere una natura abbastanza simile per essere paragonati direttamente. A volte è un compito arduo in quanto molti giochi offrono caratteristiche così simili che può risultare ostico separarli in base alle feature. Questo è il caso di Warface vs Ghost Recon Phantoms. Avendo un minimo di familiarità con entrambi all'inizio pensavamo che con il franchise che ha alle spalle Ghost Recon Phantoms, e grazie alla guida di Ubisoft, sarebbe stato un combattimento unilaterale (senza nulla togliere a Crytec, sviluppatore di Warface). Spoiler: ci sbagliavamo.

Entrambi i giochi sono gratuiti, entrambi offrono micro transazioni come forma di guadagno principale, ma Warface ha diversi publisher che gestiscono le varie versioni a loro piacimento, mentre Phantoms è pubblicato su Uplay e offre un tipo di abbonamento. Come piattaforme principali entrambi girano su PC, con Warface che per un periodo è stato disponibile su Xbox 360, ma le registrazioni sono chiuse e il titolo chiuderà i battenti a febbraio 2015, mentre GRP dovrebbe arrivare su WiiU, ma nessuno sa se, e quando, succederà.

Entrambi i giochi sono sparatutto tradizionali PvP a squadre e non vi sono poi tante differenze. Ogni giocatore ha una manciata di classi giocabili, con Warface che batte Phantoms per 4 a 3. Principalmente le classi offrono diversi tipi di equipaggiamento edetermineranno il vostro stile di gioco, ed entrambi offrono abilità e caratteristiche speciali per ogni classe. Le armi sono modificabili in entrambi i giochi, con varie parti come mirini, canne, caricatori, ecc., e anche le armature sono disponibili in varie forme. I giochi gestiscono la degradazione delle armi in maniera diversa: In Warface tutti gli oggetti si deteriorano e i giocatori devono spendere valuta per ripararli, mentre in Phantoms le uniche cose che si deteriorano sono gli inserti delle armature, che offrono bonus speciali e che devono essere riacquistati una volta esauriti.

Una volta in gioco, il combattimento non è tanto diverso, e lo stesso può essere detto per molti altri MMO FPS recenti. La grafica non è affatto male in entrambi i casi (anche se va fatto un plauso in particolare a Warface e al suo Crytek CryEngine3), ma la scelta delle opzioni di gioco è dove Phantoms comincia a perdere terreno. Warface vanta 6 modalità PvP, 6 missioni PvE cooperative e il sorprendente numero di 24 mappe su cui combattere, circa tre volte le 9 mappe di Phantoms e le sue 3 modalità PvP (niente coop PvE). Phantoms si concentra su battaglie più particolari dove la collaborazione tra membri della stessa squadra sembra fondamentale, ma lo scarso numero di opzioni di gioco è abbastanza deludente per un titolo del genere. Detto questo, nonostante la coop PvE sembra essere una gradita aggiunta, vi sono già tantissime lamentele per i giocatori bloccati nel "purgatorio PvE" costantemente, cercando di grindare quest per ottenere valuta con cui finanziare il PvP (riparazioni ed equipaggiamento)  che gli piaccia o no, costringendoli a giocare dei contenuti ai quali non sono interessati.

Con Warface che ha circa sei mesi di vita in più rispetto a Ghost Recon: Phantoms, speriamo che Phantoms cerchi di recuperare terreno e offrire un maggior numero di opzioni. Entrambi offrono una buona sfida, gameplay emozionante e Phantoms supporta ufficialmente gli eSport tramite la piattaforma CEVO per i giocatori che apprezzano un gameplay competitivo. Per Warface invece non vi è un supporto disponibile al momento e l'unica forma di competizione sono i Rank che i giocatori possono ottenere anche se non offrono nulla di più che una medaglia cosmetica da mostrare agli altri.

Sicuramente non sbaglierete provando qualunque di questi due giochi, sono entrambi parecchio divertenti e dalla curva di apprendimento piuttosto dolce; qual'è il migliore alla fine è solo una questione di preferenze. Personalmente apprezziamo le interessantissime meccaniche di gruppo di Ghost Recon Phantoms, ma non possiamo ignorare come viene sopraffatto da Warface per quanto riguarda il numero di opzioni, mappe e modalità disponibili. Sta a voi decidere.

 

 Warface vs Ghost Recon Phantoms Infographic 640