Wargaming indirizza l’ultimo aggiornamento sulle principali preoccupazioni mosse dai giocatori di World of Tanks

 

Wargaming ha rilasciato oggi l’aggiornamento 9.18 per World of Tanks, portando importanti cambiamenti al gioco. Il team di sviluppatori ha iniziato a lavorare a quelli che sono attualmente i problemi più odiati migliorandoli. Con questo aggiornamento è stato introdotto il nuovo template per il sistema di matchmaking, sono stati fatti dei cambiamenti all’artiglieria, sono state revisionate le linee leggere dei Carri estendendole fino al Tier X.

Il nuovo sistema di matchmaking assembla i team scegliendoli secondo alcune regole basate su algoritmi pre-impostati, in questo modo le battaglie avranno sempre lo stesso numero di veicoli nella parte alta, centrale e bassa della lista. Viene introdotto inoltre il limite massimo di SPG per lato a 3 e riduce sensibilmente le istanze delle mappe duplicate. Unite, queste nuove regole e restrizione sono disegnate per promuovere un’esperienza di gioco coinvolgente in cui è praticamente impossibile prevedere l’esito di una battaglia costringendo ogni giocatore a contribuire al massimo per la vittoria finale.

“L’aggiornamento 9.18 è uno dei più importanti mai introdotti, sia in termine di importanza dei problemi che affronta e sia per l’alto numero di cambiamenti fondamentali introdotti nel gioco,” ha riferito Thaine Lyman, Product Director di World of Tanks. “E’ stata una missione importante per il team. Siamo grati ai giocatori che si sono messi in campo per aiutarci a migliorare gli aspetti del gameplay. Continueremo a migliorare queste funzionalità appena introdotte e a lavorare su ulteriori miglioramenti che innalzeranno ulteriormente la qualità del gioco.”

Le nuove meccaniche introdotte trasformano l’SPG in un veicolo di supporto a lungo raggio che può debilitare i carri nemici, influendo su fattori quali la loro velocità di ricarica o infliggendo danni critici. Gli SPG ora dovranno giocare coordinati con il team: sceglieranno la direzione d’attacco e supporteranno i loro compagni da lontano.

Finalmente la linea leggera dei carri è stata estesa al Tier 10. Cinque nazioni (USA, Germania, Francia, U.S.S.R. e Cina) sono state rinforzate con i nuovi veicoli Tier X e hanno subito una serie di bilanciamenti per renderli adatti alle battaglie +2. Dotati di una eccellente velocità e una decente potenza di fuoco, oltre alle ottime abilità di scout. I carri leggeri sono ora più che mai capaci di partecipare con i proprio compagni alla battaglia e lasciare un impatto decisivo su di esse.