Recensione di Wakfu

Wakfu - Review - Thumpnail
8 Voto generale
Grafica: 8/10
Gameplay: 8/10
Sound: 8/10

Meravigliosa grafica 2D | Sistema di combattimento curato e complesso

Il sistema a turni potrebbe non essere adatto a tutti | A volte potrebbe risultare un po' grindoso

 

Wakfu è un popolare MMORPG di Ankama, collegato a un'omonima serie animata, che fu lanciato nel 2011 con un'opzione free-to-play limitata e una sottoscrizione mensile. Il gioco ha recentemente cambiato il suo modello commerciale in favore di una formula F2P più classica, quindi abbiamo pensato fosse il caso di dargli un'occhiata.

Ambientato 1000 anni dopo Dofus, il precedente (e ancora attivo) MMORPG di Ankama, il gioco è un MMORPG fantasy con ambientazione unica, incredibile grafica 2D e un sistema di combattimento a turni che ricorda da vicino quello già visto in vecchie glorie RPG/strategici del passato come Final Fantasy Tactics.

Wakfu screenshot 6 Wakfu screenshot 5


Una volta eseguito l'accesso, potrete scegliere se giocare il tutorial o saltarlo e lanciarvi direttamente nel mondo di gioco vero e proprio. Abbiamo scelto di giocare la zona del tutorial e ci è stata fornita una classe/razza base neutrale esclusivamente per il tutorial, ovvero un semplice umano. Il tutorial vi insegna le basi del gioco, come ad esempio il movimento punta e clicca, le meccaniche del complesso sistema di combattimento con elementi, abilità, ecc. Inoltre, durante il tutorial siamo persino incappati in un baule nascosto che conteneva un'emoticon/animazione per il nostro personaggio, quindi persino questa prima, piccola zona iniziale, i giocatori sono ricompensati per l'esplorazione, cosa molto apprezzata.

Al completamento del tutorial potrete scegliere una delle 15 classe/razze disponibli, una varietà che, nonostante l'alto numero di tipi offerto, riesce a proporre stili di gameplay totalmente diverso, che possono essere ulteriormente personalizzati tramite build ed equipaggiamento. Ogni classe ha le proprie meccaniche uniche, come ad esempio il diventare più potenti man mano che si perdono HP, o l'evocazione di pet da combattimento, o effetti casuali assegnati alle abilità e basati sulla fortuna. Inoltre, ogni clase è definita da tre elementi (presi dai 5 disponibili: fuoco, acqua, aria e terra) e offre 5 abilità sbloccabiliper ogni elemento. Le abilità sono fatte salire di livello tramite utilizzo e facendo ciò sbloccherete anche altre abilità appartenenti allo stesso ramo elementale.

Dopo aver scelto la nostra classe, abbiamo cominciato a seguire una catena di quest che ci vedeva alle prese di un culto malvagio chiamato Culto di Ogrest, che ci introduce anche alle feature più complicate del gioco, come la Haven Bag, una casa portatile e totalmente personalizzabile per i giocatori, che può essere piazzato quasi ovunque nel mondo e utilizzato come mercato personale per vendere la loro roba, e le meccaniche dei dungeon. Durante le nostre quest abbiamo incontrato molti NPC, storie e dialoghi che erano in realtà più interessanti e divertenti rispetto a quelli che troviamo di solito in nei MMORPG gratuiti in circolazione, grazie allo stile umoristico che pervade il gioco e che si adatta perfettamente alla grafica cartoonosa. I compiti non erano mai il solito "uccidi x nemici" ancora e ancora, e ci siamo persino trovati a utilizzare il sistema di combattimento per risolvere enigmi e minigioci nei quali abbiamo ucciso delle piante utilizzando insetticidi o preparato un tipo molto particolare di pizza. Le quest e i combattimenti ci hanno ricompensati con pezzi di equipaggiamento e decorazioni per la nostra Haven Bag. Ci sono anche eventi a tempo limitati che cominciano qui e che vi chiederanno di uccidere x mostri, trovare x oggetti o eseguire altre azioni. Quando avrete completato la prima catena di quest introduttive, sarete liberi di esplorare il mondo, trovare quest, zone, combattere mostri e farvi strada fino al livello 18, quando potrete infine unirvi a una delle 4 fazioni disponibili, ognuna con il suo territorio, alleati, nemici e leggi (il gioco offre un sistema politico che permette ai giocatori provenienti da ogni nazione di eleggere il proprio governatore). Vi è anche un sistema di PvP basato sulle guerre tra nazioni.

 

Wakfu screenshot 4 Wakfu screenshot 3 Wakfu screenshot 2 Wakfu screenshot 1


COMBATIMENTO E GAMEPLAY

In un'era nella quale gli MMO cercano di essere il più frenetici e ricchi d'azione possibile, Wakfu prova a distinguersi nel genere offrendo un sistema di combattimento a turni più tattico e strategico, nel quale i giocatori devono pensare attentamente e pianificare ogni mossa, e dobbiamo dire che lo fa con stile. Ci sono così tanti fattori in gioco, come abilità, elementi, interazioni, effetti e meccaniche uniche, che il combattimento diventa velocemente molto complesso e interessante dopo i primi livelli. Vi divertirete un sacco a cercare di creare le vostre combo, sfruttando gli effetti delle abilità, la vostra posizione, e adattando la vostra strategia alla situazione, e difficilmente vi annoierete trovandovi a un semplice scambio di colpi con i vostri nemici. Le cose migliorano ulteriormente quando vi trovate in gruppo con gli altri giocatori, con strategie ancora più complesse e altre meccaniche/classi coinvolte.

Inoltre, è un piacere esplorare  le mappe di gioco ben realizzate per cercare le risorse che vi servono, tesori nascosti e tutto quello di cui potreste aver bisogno. Wakfu offre anche un ecosistema unico, nel quale mostri e piante non sono fissi e non appariranno costantemente nello stesso posto. Invece, starà al giocatore trovare un buon equilibrio tra l'essere distruttivo (uccidendo semplicemente mostri e raccogliendo risorse da piante/alberi) o benefico (piantando i semi e le essenze di mostro raccolti in modo da poterli far comparire di nuovo e crescere per essere raccolti/uccisi dai giocatori) in modo da mantenere l'ecosistema vivo e in salute.

GRAFICA

La grafica è dove Wakfu splende davvero. È quasi impossibile non essere affascinati dalle schermate straordinarie e divertenti che vi troverete davanti. Ogni elemento, dai personaggi a mappe e oggetti è magistralmente disegnato e portato alla vita da meravigliose e fluide animazioni. Gli ambienti e le mappe sono sempre ricchi e pieni di dettagli ed elementi animati che aiutano davvero con l'immersione e a rendere il mondo di gioco vivo. Probabilmente una delle migliori grafiche 2D che abbiamo mai visto. Ottimo lavoro, Ankama.

CONCLUSIONI

Wakfu era già un MMORPG estremamente valido quando era a pagamento, e ora si conferma come un prodotto gratuito estremamente valido. Nonostante non sia di certo adatto a tutti a causa del combattimento a turni e della grafica 2D, vi suggeriamo caldamente di dargli un'occhiata.ve it a try.