Recensione di Truck Nation

Truck Nation - Review - Thumpnail
6.5 Voto generale
Grafica: 8/10
Performance: 6/10
Gameplay: 6/10

Buona grafica | Struttura intuitiva | Pieno di feature

Problemi di performance | Contenuti ripetitivi | tema noioso

 

Lo scorso weekend abbiamo dato un'occhiata a Truck Nation, il nuovo titolo MMO strategico-gestionale di Travian Games e Bright Future, responsabili anche di Rail Nation. Nel gioco gli utenti controllano la propria compagnia di camion e sono responsabili di assumere autisti e acquistare camion per trasportare le merci su mappe ispirate a luoghi reali come Europa e Germania.

Dilettandoci con il gioco per qualche ora siamo riusciti a esplorare alcuni dei tanti sistemi che arricchiscono il titolo. Giocabile tramite browser, potrete anche accedervi tramite dispositivi mobili, cosa che lo rende un gioco ideale anche quando siete in giro.

 

Truck Nation screenshots 1 Truck Nation screenshots 9 Truck Nation screenshots 8 Truck Nation screenshots 7


Ora però vogliamo essere onesti e ammettere che pensare a un gioco nel quale saremmo stati degli autisti di camion non ci ha spinto ad approcciarci in maniera particolarmente entusiasta alla cosa, visto che ci sembrava un tema abbastanza quotidiano e noioso. Nonostante ci siano dei simulatori di camion abbastanza apprezzati, un gioco riguardante addirittura la parte manageriale/logistica della cosa ci lasciava perplessi, quindi abbiamo deciso di verificare con mano.

Sin dall'inizio lo stile grafico ci ha colpito, con personaggi dall'aspetto bizzarro che ci hanno fatto capire che il gioco non si prende troppo sul serio e che potevamo aspettarci di riuscire a giocare con leggerezza. Ci sbagliavamo però, e abbiamo cambiato opinione durante il tutorial, estremamente lungo e tedioso; venir tenuti per mano passo dopo passo per ogni feature è un grind mentale estremo e sembra di essere sommersi da tantissime cose da fare e tenere a mente. In realtà però il gioco è molto più semplice (in senso positivo e negativo) e quello che inizialmente sembra complicato diverrà la norma dopo una ventina di minuti di gameplay.

Cominciando potevamo scegliere tra una grande mappa in Europa, disseminata di città importanti che potevano essere scelte dagli utenti come base per le proprie attività. In alternativa, essendo gli sviluppatori tedeschi, vi era una mappa più dettagliata della Germania. Scegliendo l'Europa e cominciando a Liverpool (la città più vicina a noi nella realtà) abbiamo sofferto dello stesso destino al quale andiamo incontro ogni volta che cominciamo un gioco nel quale vi è la nostra città natale, ovvero scarsa popolazione. Stavolta la regione era controllata da un'associazione di giocatori conosciuta come “The Pool” anche se non si erano diffusi troppo oltre la regione di Liverpool e le sue città chiave circostanti, conosciute come “Liver “Liverpool-North”, “Liverpool-East” e “Liverpool-South” invece che con i loro nomi reali. Il sistema di associazione è interessante, gli utenti possono scegliere di cercare di scalare la classifica in solitaria ottenendo più punti prestigio degli altri giocatori o unirsi a un gruppo di 25 utenti per formare un'associazione e collaborare per il controllo del territorio sulla mappa con lo scopo di ottenere punti vittoria e far trionfare la propria associazione.

Siamo stati invitati a unirci ai “The Pool” da subito, cosa che non ci ha sorpreso troppo visto che come abbiamo detto si trattava di un'area con scarsa popolazione e che probabilmente questa associazione cerca di accaparrarsi chiunque cominci in questo territorio. Nonostante le associazioni offrano parecchi vantaggi abbiamo gentilmente declinato visto che, giocando solo temporaneamente, non volevamo occupare un prezioso slot membro ostacolando il loro percorso verso la vittoria. Questa è una delle cose che ci piacciono dei titoli Travian Games, ovvero che le partite hanno una fine vera e propria. Il gioco è diviso in round che durano 12 settimane e premiano i giocatori con il maggior numero di prestigio e punti vittoria alla fine del round e con le ultime 2 settimane che rappresentano uno sprint finale verso la vittoria.

Ma passiamo alla sostanza. Beh, il processo generale è assumere gli autisti (comincerete con 3 ma aumentando il vostro edificio relativo alla logistica potrete averne un numero maggiore), acquistare camion, potenziarli e poi selezionare dei lavori che potranno eseguire. I lavori consistono nel trasportare roba da una città all'altra. Le merci che potrete trasportare dipendono dal tipo di rimorchio attaccato al vostro camion (potrete comprare quelli che vi mancano) e dal tipo di patenti che il vostro autista possiede). I giocatori all'inizio sono limitati ad eseguire i lavori nella loro città natale e nei dintorni, ma sbloccheranno gradualmente altre città e offerte di lavoro più allettanti. Questa è una descrizione più o meno generale del gioco.

 

Truck Nation screenshots 6 Truck Nation screenshots 5 Truck Nation screenshots 4 Truck Nation screenshots 3


Come tanti altri giochi simili, anche qui i giocatori dovranno gestire le varie risorse (in questo caso dollari, platini e punti ricerca) per progredire, ma anche gestire il loro tempo o potenziare gli edifici nella stazione dei camion (guardate sotto). A causa della natura del gioco noi continuavamo a trovarci a uno stop (scusate la battuta) arrivando ad aver fatto tutto il possibile e a dover aspettare che le azioni finissero, il che significa che fin troppe volte abbiamo semplicemente dovuto chiudere il gioco e fare altro. Cosa molto comune in questi giochi, ma che rende sicuramente difficile andare avanti per testarli con maggior dettaglio.

Delle feature testate l'idea dietro agli autisti era sicuramente interessante, visto che ognuna delle loro statistiche determinerà fattori come la resistenza e quanto a lungo riescano a guidare senza una pausa, insieme alla loro “Tolleranza del rischio”. Non siamo sicurissimi di cosa questa rappresentava, ma probabilmente è legata alla possibilità avanzata di trasportare merci illegali per soldi extra, o forse agli ispettori e polizia presentisulla mappa che possono togliervi punti dalla patente. Non abbiamo avuto la possibilità di provare alcuna di queste cose. Il ritmo delle prime fasi di gioco è di una lentezza esasperante; il gioco è bello da vedere, è funzionale e curato (anche se rallentava quando avevamo più finestre aperte), ma il tema generale è davvero noioso, e unendo questo fatto alla lentezza generale, è facile capire che il fattore divertimento va a farsi benedire. Forse col PvP le cose cambiano, ma non ci siamo arrivati quindi non possiamo dirvelo con certezza.

Le cose che ci hanno deluso sono la stazione dei camion e l'albero di ricerca. La stazione in pratica è un appezzamento di terra con dozzine di edifici controllati da voi e che offrono una risorsa costante di soldi, platini (valuta premium), prestigio e punti ricerca o migliorie ad altre feature come ad esempio darvi la possibilità di assumere più autisti. Potete potenziare un edificio alla volta (due se avete un account Plus e questi vi daranno un maggior numero di qualunque cosa producano; semplice e tremendamente noioso. Anche l'albero di ricerca è stata una delusione. Potrete usarlo per spendere punti ricerca e accedere a nuovi camion, ognuno con la sua velocità/accelerazione, prestazione e tecnologia da migliorare individualmente. Nonostante i camion disponibili siano 47 il processo per sbloccarli è estremamente lineare e c'è ben poca deviazione dal percorso. Detto questo, non siamo personalmente stati in grado di dare un'occhiata ai livelli più alti degli alberi di ricerca, quindi non sappiamo se le cose cambieranno più avanti, ma se sono minimamente simili a Rail Nation probabilmente no.

Tutto sommato il gioco non è terribile. È un titolo casual che richiede impegno costante ed è appagante a livello visivo, inoltre personalmente crediamo che questo publisher offra sempre prodotti di buona qualità. Bisogna dire però che alcune meccaniche ed elementi risultano davvero monotoni e se unite questo a un tema non proprio eccitante, è chiaro che il gioco è indirizzato a una nicchia davvero particolare di giocatori.





 

One Comment - "Recensione di Truck Nation"

  1. Kyotrix 14/05/2015 at 18:23 -

    Provato solo 1 giorno, non mi piace