Recensione di Monkey King Online

Monkey King Online - Review - Thumpnail
5 Voto generale
Grafica: 5/10
Gameplay: 4/10
Sonoro: 4/10

Grafica decente | Modalità AFK se siete il tipo di utente che non vuole giocare al gioco

Modalità AFK automatizzata...

 

Recentemente abbiamo dato un'occhiata a Monkey King Online, di R2Games, un MMORPG basato sui popolarissimi romanzi Journey to the West, che offre un cast di tutto rispetto il quale include l'eroe principale: Monkey. Nel gioco gli utenti scelgono uno dei quattro membri del cast e sono incaricati di salvare i cieli dai malvagi imvasori, e ovviamente tocca a voi sistemare le cose in qualità di eroe.

Monkey King Online - news

Il titolo segue una dinamica di Battle Ranking nella quale gli utenti devono acquisire equipaggiamento, compagni e livellare le proprie abilità per far salire il loro livello e di conseguenza il loro Battle Ranking, al fine di affrontare sfide più impegnative e pericolose.

L'accesso al gioco richiede semplicemente una registrazione veloce e i giocatori possono scegliere tra una varietà di server diversi prima di raggiungere la schermata di selezione del personaggio, priva di alcuna opzione di personalizzazione in quanto i giocatori utilizzeranno uno dei quattro protagonisti principali della storia.

Come molti giochi R2Games recenti, la grafica è un deciso passo avanti rispetto ad alcuni dei titoli più vecchi, una gioia per gli occhi. In maniera simile i modelli dei personaggi sono estremamente dettagliati, anche se le animazioni purtroppo non reggono il passo e non sono fluide come dovrebbero.

Monkey King Online screenshot (12) Monkey King Online screenshot (11) Monkey King Online screenshot (10) Monkey King Online screenshot (8)

Ovunque sul vostro schermo sono sparse icone e pulsanti luminosi, uno standard ormai in questo tipo di gioco, che vi spingono al login giornaliero, riscattare ricompense, accedere a varie feature, condividere su facebook, fare un giro sulla ruota della fortuna, scegliere una carta casuale o altri compiti che si aggiornano dopo un determinato periodo di tempo e cercano di tenervi incollati al gioco allettandovi con varie ricompense.

Ma parliamo del gioco vero e proprio. Sigh. È difficile chiamarlo gioco quando il sistema automatizzato è attivato di default e questo significa che essenzialmente il vostro personaggio correrà da un NPC all'altro a raccogliere e consegnare quest che vi chiederanno di uccidere determinati mostri in una certa area. Comunque, da quello che abbiamo visto, il tutto è strutturato in maniera estremamente lineare, con gli NPC a cui dovrete consegnare la quest situati nell'area successiva a quella in cui si è svolta la quest stessa. L'automazione è, a parer nostro, quello che davvero fa affondare il gioco, perché fondamentalmente non starete giocando, starete leggendo un libro nel quale la storia viene rivelata durante le quest (ammesso che non le stiate saltando a piè pari per salire di livello in fretta) e non vi è alcun tipo di gameplay se utilizzerete il sistema automatico.

Ora, come accade con altri dei loro giochi, avrete l'opzione di spegnere il sistema automatico e controllare manualmente il vostro personaggio, utilizzando le vostre abilità tramite hotkey. Il problema è che nessun altro lo starà facendo in gioco visto che il titolo non è abbastanza forte da risultare un action RPG alla diablo, quindi se deciderete di fare le cose vecchio stile, la vostra progressione tra i livelli sarà inevitabilmente e considerevolmente più lenta e grindosa rispetto a quella di coloro che utilizzano la modalità AFK. La velocità con la quale salite di livello durante le prime fasi di gioco è ridicola, nella nostra sessione di 20 minuti siamo arrivati al livello 30, in un blando e deludente tentativo di far sentire i giocatori più forti e come se avessero compiuto chissà quali imprese (tentativo che non funziona affatto e a nostro avviso del tutto privo di senso).

Monkey King Online screenshot (6) Monkey King Online screenshot (5) Monkey King Online screenshot (3) Monkey King Online screenshot (13)

Il gioco non offre nulla di diverso dagli altri titoli della scuderia R2Games, un flusso costante di feature riarrangiate con grafica e storia di background diverse che danno l'impressione di qualcosa costruito solo per essere consumato rapidamente dal giocatore che potrà poi dedicarsi al prossimo, che conterrà la stessa identica esperienza. Se è il vostro tipo di gioco non dubitiamo che vi piacerà la progressione rapidissima tramite la quale potrete sbloccare rapidamente i contenuti avanzati.

Se volete sapere qualcosa in più riguardo questo titolo, cliccate sul pulsante "info" qui sotto.