Recensione di Might & Magic Heroes Online

Might and Magic Heroes Online - Review - Thumpnail
8 Voto generale
Grafica: 8/10
Sonoro: 8/10
Gameplay: 8/10

Combattimento interessante | Opzioni interessanti per personalizzare il proprio esercito

Leggera lag in alcune aree | Solo due fazioni disponibili al momento

 

Questa settimana abbiamo dato un'occhiata a Might & Magic Heroes Online, il nuovissimo MMORPG tattico giocabile via browser di Ubisoft, che continua il suo popolare franchise con questo nuovo MMO. Nel gioco gli utenti sono responsabili di guidare la propria armata in una delle due potenti fazioni man mano che progrediscono in una storia epica di guerra e conflitto.

 

Might and Magic Heroes Online - news


Entrando in gioco per la prima volta, i giocatori si trovano davanti la scelta di due diverse fazioni, organizzazioni chiave del franchise Might & Magic: Necropolis o Haven. Nonostante ci siano poche indicazioni, la scelta della fazione determina principalmente l'arco narrativo che i giocatori si troveranno a seguire, il tipo di quest che potranno intraprendere, l'eroe che controllano, le loro abilità, il tipo di unità che formeranno i loro eserciti, e due stili di gioco molto diversi.

I giocatori possono poi scegliere la classe del loro eroe tra le due possibili: un eroe della magia e un eroe della potenza; Noi abbiamo scelto la fazione Necropolis, malvagia, e ci siamo trovati a scegliere tra Death Knight o Necromancer, optando per l'ultimo. Ogni eroe ha le proprie abilità e il proprio stile di combattimento, anche se principalmente i giocatori si affideranno la maggior parte del tempo alle truppe nel loro esercito per quanto riguarda i combattimenti. La personalizzazione estetica del vostro avatar è limitata alla scelta del sesso del vostro personaggio, ritratto e tre diversi colori per gli abiti.

 

Might & Magic Heroes Online screenshot (18) Might & Magic Heroes Online screenshot (17) Might & Magic Heroes Online screenshot (16) Might & Magic Heroes Online screenshot (14)


 La scena si apre con un attacco a una roccaforte Haven, di fronte a un enorme guardiano Grifone che blocca a un cancello, costringendoci a combatterlo, assaggiando la battaglia e venendo istruiti con calma nel processo. Il combattimento si svolge su mappe istanziate a griglia esagonale con varie caratteristiche di terreno che arricchiscono l'elemento tattico e forniscono ai giocatori nuove opzioni strategiche, come ad esempio bloccare la linea di tiro, permettendo attacchi ad accerchiamento e altro.

Le truppe hanno tutte iniziativa casuale che determina l'ordine in cui le singole truppe dei due schieramenti agiranno  indipendentemente in battaglia. I giocatori avranno gli eroi, capaci di eseguire speciali attacchi e abilità sulle truppe sul campo di battaglia o buffare le loro unità. La battaglia continua finché uno dei due lati haperso tutte le sue unità e non può più andare avanti. Vincendo, i giocatori ottengono XP e altre ricompense di tanto in tanto, come valuta di gioco o i sigilli, la valuta premium.

Entering the main portion of the game where other players were running around we picked up our first quest, whilst movement around the world is similar to that of a classic top-down isometric RPG that battles all take place in instanced based areas, though players are able to group together in parties and combined their forces to take down enemies.

 

Might & Magic Heroes Online screenshot (10) Might & Magic Heroes Online screenshot (8) Might & Magic Heroes Online screenshot (5) Might & Magic Heroes Online screenshot (3)


Le prime quest che abbiamo accettato ci chiedevano di fondare la nostra città e gestirla tramite menù per costruire vari edifici da potenziare e per migliorare le nostre forze. In quanto membri della necropolis, una fazione che si concentra sul controllo dei non morti, il primo edificio che abbiamo dovuto costruire era un cimitero, al fine di ottenere un buon introito di truppe scheletriche da utilizzare come unità base del nostro esercito.

Nonostante il combattimento in questi primi livelli era ovviamente facile, non è stato difficile intuire quanto strategico e tattico il gioco sarebbe stato più avanti, con l'introduzione di truppe migliorate e l'opzione di lanciarsi in scontri testa a testa contro altri giocatori. Il suono e la qualità grafica erano abbastanza decenti, decisamente dinamici e abbastanza d'atmosfera per definire il tono del gioco. Sfortunatamente c'erano problemi di lag anche se non sembrava che per il momento ci sono molti giocatori; comunque va considerato che il gioco è a turni, quindi un minimo di lag non dovrebbe rappresentare affatto un problema.

La prossima settimana pubblicheremo un video first look, quindi rimanete sintonizzati. Nel frattempo, cliccate sul pulsante "info" qui sotto per sapere qualcosa in più riguardo il gioco.