Recensione di Eredan iTCG

Eredan - Review - Thumpnail
6.5 Voto generale
Grafica: 7/10
Sonoro: 6/10
Gameplay: 7/10

Gameplay divertente e coinvolgente |Stile grafico molto interessante

Il sonoro potrebbe essere migliore | Potrebbe diventare ripetitivo dopo un po'

 

Recentemente ci siamo presi un po' di tempo per saltare in Eredan iTCG, il popolare MMO TCG gratuito giocabile via browser, sviluppato e distribuito da Feerik nel 2010. Il gioco offre un'ambientazione fantasy personalissima, meccaniche originali e parecchie feature interessanti, come una campagna PvE basata su storia, un mercato e un sistema di clan (attualmente in beta). Diamoci un'occhiata.

 

Eredan - news


Il processo di registrazione, come ormai quasi tradizione nei browser game moderni, è rapido e indolore. Accederete al gioco direttamente tramite Facebook o dal sito ufficiale dopo una veloce registrazione o con il vostro account Facebook.

Una volta nel gioco, sarete accolti da un tutorial che vi insegna le basi del gioco e vi spiega le meccaniche chiave in un combattimento guidato. Questa prima battaglia funziona anche da introduzione all'ambientazione del gioco e alla campagna con storia. Completando il tutorial sarete ricompensati con uno dei mazzi iniziali disponibili appartenenti alle diverse fazioni/gilde del gioco, ognuna dotata del proprio stile di gioco, come Pirati, Kotobam Nomadi del Deserto, Guerrieri Zil, etc. per un totale di 11 diverse fazioni. Abbiamo scelto il mazzo iniziale Kotoba, una fazione ispirata a giappone/samurai/ninja e basata su attacchi fisici e sull'utilizzo di oggetti e armi con cui equipaggiare i vostri personaggi (principalmente guerrieri).

Anche solo svogliando i mazzi iniziali potete notare l'impegno che gli sviluppatori hanno messo nel creare un'ambientazione originale e convincente con personaggi interessanti, colori caratteristici e stili artistici unici di ogni fazione. Inoltre, persino dei nabbi totali come noi sono riusciti a capire quanto siano diversi gli stili di gioco delle varie fazioni semplicemente dando un'occhiata alle carte che compongono i mazzi iniziali, con gameplay che ruotano attorno a carte magia, oggetti maledetti, debuff ai nemici e altro. Molto interessante e molto promettente.

 

Eredan ITCG screenshot 7 Eredan ITCG screenshot 6 Eredan ITCG screenshot 5 Eredan ITCG screenshot 4


Parlando di gameplay, Eredan sceglie di percorrere una strada abbastanza diversa da quella intrapresa dalla maggior parte degli altri TCG online. Invece di giocare molte carte creatura/eroe dalla vostra mano, in Eredan avrete solo tre personaggi/eroi che si troveranno simultaneamente in gioco dall'inizio del combattimento finché non muoiono, e sono probabilmente le carte più importanti del vostro mazzo. Ogni carta eroe in Eredan mostra classe, gilda e livello nella parte superiore, e valori di spirito, attacco, difesa e vita nella parte inferiore, più eventuali abilità speciali descritte nel mezzo (come ad esempio essere più potente durante particolari turni, attivare effetti chain, ecc.). Oltre a questre tre carte eroi, il vostro mazzo includerà carte magia/oggetto/azione che vi aiuteranno a uccidere gli eroi nemici e proteggere i vostri. Le carte magia e azione sono a uso singolo e andranno nel cimitero dopo essere state utilizzate, mentre carte come gli oggetti (armi, armature, ecc.) sono permanentemente attaccate al vostro personaggio.

In pratica quando la partita comincia, i due giocatori (o il giocatore e l'IA se siete in PvE mode) avranno le loro tre carte eroe visibili sul campo di battaglia. A questo punto il primo giocatore sceglie i primi due eroi che si daranno battaglia nel primo turno; subito dopo i due partecipanti scelgono una carta (magia, oggetto, azione, etc.) dalla loro mano estratta casualmente e la giocano durante quel turno. Inoltre, i giocatori possono provare a generare l'effetto "chain" per giocare una carta extra durante il turno, per un totale massimo di due carte per turno. L'effetto "chain" può essere semplicemente integrato in una carta; ad esempio una carta azione con la descrizione "Attacco +1, Chain" se giocata per prima potenzierà l'attacco della carta di 1 per quel turno e vi permetterà di concatenare un'altra carta. I nostri personaggi Kotoba attivavano l'effetto "chain" quando li equipaggiavamo con armi particolari, come daghe o spade a una mano, ed essendo il nostro mazzo basato su equipaggiamento e azioni buff, è stato parecchio divertente provare ad attivare l'effetto chain a ogni turno possibile in modi diversi. I personaggi si attaccano poi l'un l'altro e si infliggono a vicenda un ammontare di danno basato sui valori di attacco e difesa e sulle carte giocate quel turno. Al turno successivo sta all'altro giocatore scegliere i due eroi combattenti, e così via. Una volta che gli HP del personaggio raggiungono lo 0, quel personaggio è morto e non può più essere utilizzato. Il combattimento finisce quando tutti e tre i personaggi di un giocatore sono morti. Se tutti i personaggi sul campo di battaglia sono morti, il vincitore è calcolato in base al danno inflitto e agli HP curati. Dopo ogni partita le carte dei personaggi ottengono XP e una volta riempita la barra dell'esperienza, possono evolvere in versioni più potenti di loro stessi.
Eredan ITCG screenshot 3 Eredan ITCG screenshot 2

Vincendo partite e avanzando nel gioco sbloccherete varie feature come il mercato, l'addestramento, nuove missioni di campagna, costruzione dei mazzi e altro.

La grafica è apprezzabile per un browser game, e ci sono piaciute davvero le illustrazioni delle carte, curatissime e dotate di un particolare stile anime-cartoonoso. Comunque, il sonoro potrebbe essere migliore, ma non essendo una feature proprio fondamentale in un gioco del genere, non è poi un gran problema.

CONCLUSIONI

Eredan iTCG è un MMO TCG semplice, veloce e divertente. Offre un gameplay accattivante e coinvolgente,particolari  meccaniche che risultano interessanti e stimolanti senza però risultare inutilmente complicate. Se siete un fan dei TCG in cerca di qualcosa adatto sia a giocatori casual che a quelli con un po' più di esperienza nel settore, potreste dargli una possibilità.