Hawken, nuovi mech briuser e infiltrator

Hawken NEW MECHS (INFILTRATOR AND BRUISER) REVIEW - thumpnail
8.3 Voto generale
Grafica: 9/10
Gameplay: 8/10
Sonoro: 8/10

Ottimo comparto grafico | Gameplay frenetico e divertente | Ottima varietà di mech

Poche mappe

 

Hawken è un adrenalinico MMOFPS gratuito, sviluppato da Meteor Entertainment, che vi permette di costruire, personalizzare e pilotare la vostra personale bestia meccanica. Noi di GiochiMMO.it abbiamo già parlato del gioco nella nostra precedente anteprima della closed beta, e ora che questo interessante titolo è in open beta - senza altri wipe programmati - abbiamo pensato che fosse ora di saltare ancora nella rugginosa azione del titolo per vedere se qualcosa è cambiato e se ci sono stati miglioramenti o nuovi contenuti aggiunti.



 

SPLENDIDA DISTRUZIONE

Grafica e sonoro non sono ovviamente quasi cambiati, ma sono sempre incredibili. Ci eravamo quasi dimenticati la bellezza degli ambienti e dell'azione in movimento. La grafica delle mappe e gli effetti visivi non sono soltanto molto buoni, sono assolutamente fantastici, principalmente a causa dello stile scelto che ci ha ricordato molto le polverose e tecnologiche città  presenti nel manga Alita. Il team artistico si merita decisamente un barattolo pieno di biscotti!



UN GIRO DI PROVA È SEMPRE UTILE

Ok, tempo di vedere che c'è di nuovo! Siamo entrati nel negozio del gioco e abbiamo subito visto due nuovi mech disponibili gratuitamente per un periodo di prova limitato a un certo ammontare di giorni: il bruiser e l'infiltrator. È bello vedere gli sviluppatori offrire ai giocatori la possibilità di provare alcuni dei mech disponibili, in modo che possano decidere se sono adatti ai loro gusti e al loro stile di gioco e capire se siano un buon acquisto o se è meglio risparmiare il denaro guadagnato con tanta fatica per qualcos'altro.

I nuovi mech ci sono sembrati subito molto interessanti e totalmente diversi l'uno dall'altro. Come al solito, Meteor ha fatto un ottimo lavoro con il loro design, e potrete intuire il tipo di mech e il loro ruolo in battaglia semplicemente guardandoli.



L'infiltrator è un piccolo mech furtivo e leggero (classe-A) capace di infliggere alti picchi di danno e di eseguire improvvise imboscate grazie al suo equipaggiamento. La sua arma primaria  è un fucile d'assalto standard che salendo di livello può essere sostituito da un heat cannon ad alto potenziale. L'arma secondaria è un lanciagranate a mine esplosive che possono essere manualmente detonate quando lo si desidera. La sua abilità è un sistema di occultamento attivo che vi nasconde ai nemici e ai loro radar per un breve lasso di tempo. Dobbiamo ammettere che ci siamo divertiti parecchio a giocare con l'infiltrator. È un mech estremamente mobile e impegnativo da usare, a causa della possibilità di detonare manualmente le granate a mezz'aria e dell'occultamento che è un'abilità davvero complicata, ma una volta che ci avrete preso confidenza riuscirete ad eseguire pazzeschi attacchi stealth e imboscate, ingannando i vostri nemici e lanciandovi in assalti mordi e fuggi. Tenete in mente che questo mech ha un valore di armatura molto basso e sarà distrutto abbastanza velocemente se sottoposto al fuoco nemico, quindi è meglio evitare combattimenti diretti contro nemici pesantemente corazzati ed essere sempre pronti a una ritirata strategica. Se vi piace essere veloci, colpire duro e preparare imboscate per i vostri nemici, questo è decisamente il mech adatto a voi.



Il bruiser è un mech medio di classe-B che può essere considerato un jolly adatto a qualunque situazione.. Il suo armamentario e la sua abilità lo rendono adatto al combattimento su ogni distanza. La sua arma primaria è un suppression cannon ad alto danno e alto rateo di fuoco, piuttosto potente a corto raggio distanze ma meno affidabile sulle lunghe distanze, che potrà essere più avanti sostituito con un submachine cannon. L'arma secondaria lancia una raffica di missili che può essere agganciata sul bersaglio. L'abilità del bruiser è uno scudo che assorbe e riduce il danno subito per un breve periodo di tempo. A prima vista il bruiser sembra un mech molto forte e semplice da usare, ma provandolo abbiamo realizzato che la realtà è ben diversa: Il bruiser è un mech estremamente difficile da padroneggiare. Il fatto è che pur essendo estremamente versatile e abbastanza forte a qualunque distanza, non eccelle in nessun campo specifico. In più, nonostante gli hellfire missiles possano facilmente distruggere i bersagli, colpire il bersaglio con ogni missile non è affatto uno scherzo a causa della struttura delle mappe, piene di colonne, edifici e posti dietro cui cercare riparo. Siamo morti un innumerevole quantità di volte cercando di capire come utilizzare al meglio il bruiser, e abbiamo capito che questo mech splende realmente quando supporta l'attacco organizzato di un buon team. In questo scenario, il bruiser può ribaltare le sorti della partita, aiutando i mech leggeri ad avanzare, proteggendo i compagni di squadra che utilizzano mech a lungo raggio dagli attacchi a breve distanza, eseguendo pressing sul nemico e molto altro. Se avete un  gruppo di amici con cui giocare e preferite uno stile di gioco più vario che richieda di sapervi adattare alla situazione, potreste voler provare il bruiser, ma se preferite ricoprire un ruolo specifico, forse è meglio cercare da qualche altra parte.



QUALCOSA È CAMBIATO, QUALCOSA NO

Hawken ci è piaciuto sin dalla nostra prima preview, e apprezziamo davvero come il team di sviluppo continui a migliorare il gioco con nuovi contenuti e costanti migliorie. Confrontando queste sessioni di gioco con la nostra esperienza nella closed beta, abbiamo notato un miglioramento nel ping durante le partite, con un'esperienza di gioco molto più godibile come risultato e praticamente zero lag. In più il tempo in coda durante il matchmaking è stato estremamente ridotto e ora vi ritroverete al centro dell'azione dopo solo qualche secondo di attesa.

D'altro canto, il numero di mappe disponibili è ancora vergognosamente  basso. Ci sono solo 4 diverse mappe su cui giocare, e questo è abbastanza deludente. Ci piacerebbe vedere un po' più di varietà in futuro.



CONCLUSIONI

Hawken è un gran gioco che ruota attorno a una formula perfetta:veloce, divertente, bellissimo. Ogni fan degli FPS, dei mech o dei giochi d'azione dovrebbe provarlo almeno una volta. Gli sviluppatori continuano a migliorare il titolo con nuovi interessanti mech sempre diversi, ognuno con il suo unico stile estetico e di gameplay. L'unico appunto che potremmo fare a Meteor è che speriamo di vedere una maggiore quantità di mappe in futuro.