[Gamescom 2011] Anteprima Lagoonia



Abbiamo dato un'occhiata più da vicino al nuovo browser game di Innogames, chiamato Lagoonia.
Il titolo entrerà in fase di alpha fra poche settimane ma i dev ci hanno assicurato che l'uscita è prevista entro la fine di quest'anno.
Il gioco presenta diverse caratteristiche che si discostano dai soliti mmo browser e non. In primis i giocatori non si scontreranno mai in alcun tipo di guerra o scontro armato, magari per la conquista di un territorio, ma l'interazione fra giocatori avverrà solo ed esclusivamente per cooperare e raggiungere insieme obiettivi comuni.
Una scelta questa che ricalca la volontà di Innogames di creare un gioco che sia adatto più ai casual gamers che agli hardcore, oltre a voler avvicinare anche una grossa fetta dell'utenza femminile al medium videoludico.

Clicca sull'immagine per ingrandirlaNome:   TSW1.jpgVisite: 424Dimensione:   143.3 KBID: 12299

Ma forse è meglio partire dall'inizio. Il giocatore verrà catapultato all'interno di un'isola deserta, a causa di un naufragio del proprio volo, e su di essa dovrà fondare una nuova comunità di superstiti, raccogliere risorse, costruire nuove strutture e gestire qualsiasi problema che possa affligere gli npc sotto il suo controllo (che possono arrivare ad un massimo di cinquanta contemporaneamente).
Una forte componente manageriale dunque, con una vago richiamo in certe meccaniche a The Sims, dato che si dovrà stare sempre attenti al "morale" di ogni proprio personaggio, influenzato da numerosi fattori quali i rapporti con gli altri abitanti dell'isola, lo stile di vita e molto altro.



Ma dov'è l'interazione con gli altri giocatori che popoleranno il mondo di Lagoonia? In effetti è proprio questo aspetto quello che ci ha lasciati più perplessi. Oltre a non avere ancora una chat a supporto dell'interfaccia di gioco (si è parlato di un sistema di mailbox attualmente in lavorazione, ma non ci sono stati forniti ulteriori dettagli) Lagoonia pare più essere un single player che un massive multiplayer.
L'unico contatto che si potrà avere con gli altri player sparsi nelle altre isole sarà tramite una speciale barca, grazie alla quale potremo visitare i territori dei nostri vicini, commerciare e magari aiutarci a colonizzare un'altra isola, anche se tutto ciò non è assolutamente necessario perché un giocatore, potenzialmente, potrebbe continuare la propria esperienza senza alcun tipo di ausilio esterno.

Clicca sull'immagine per ingrandirlaNome:   TSW2.jpgVisite: 415Dimensione:   136.0 KBID: 12300

Ogni tipo di conclusione sarebbe comunque affrettata, dato anche lo stato del gioco che, come detto, non è ancora neanche entrato in una fase di closed beta.
In attesa di una build decisamente più avanzata vi ricordiamo infine che il gioco sarà inizialmente localizzato in inglese e tedesco, anche se gli sviluppatori pare abbiano programmi per estendere le lingue supportate anche all'italiano, lo spagnolo e il francese.