Lords Online - logo640 (temporary)

Lords Online Profilo

0
Sviluppato da IGG per browser internet

IN BREVE

Lord online è un browser game in flash che utilizza le classiche regole di combattimento di Advanced Dungeon&Dragons e che è stato definito la seconda generazione di browser game. Lord online fornisce due modalità e mappe tra cui i giocatori possono scegliere: Lord mode e Hero mode. Coloro che preferiscono i classici strategico-gestionali possono utilizzare la Lord mode e concentrare la loro attenzione su sviluppo della città e coordinazione dell'esercito, mentre i fan degli RPG potranno scegliere la Hero mode e vivere epiche avventure. Lord online presenta una gran varietà di eroi e battaglie, provvedendo un'ampia gamma di scelte ai giocatori. La storia è ambientata nella mistica terra di Mu. Su questo continente, numerore razze vivono nel bel mezzo di una lotta costante per la supremazia. Con un intricato design degli eroi, basi  e campi militari, così come una grafica dettagliata e colorati scenari, potrete sentirvi come se foste proprio lì, a dare ordini e ingaggiare battaglia.

CARATTERISTICHE

Grafica di alta qualità
La squisita grafica di Lords  Online lo rendo un gioco fantastico nel quale vorrete passare ore e ore girovagando e conquistando le terre. Sotto questo aspetto, Lords online si presenta con un comparto tecnico particolarmente buono rispetto agli altri browser game, con tantissimi dettagli disseminati nel paesaggio verdeggiante.

Mappe creative su cui muoversi
Al momento, molti browser game sono molto statici e non permettono molto movimento o azione. Comunque, in Lords Online, il giocatori avranno una serie di caratteristiche che non potranno essere trovate da nessun'altra parte.

- Gli eroi sono visibili sulle mappe
- Le truppe devono muoversi attraverso vari tipi di terreno e barriere naturali, aggiungendo un certo realismo al movimento dell'esercito e alla strategia
- Gli eroi possono colonizzare qualunque punto della mappa
- Gli eroi possono attaccarsi l'un l'altro

Queste caratteristiche provvedono i seguenti vantaggi rispetto agli altri browser game:
- Intensificano l'interazione tra giocatori
- Incoraggiano gli scontri ostili come guerre d'assedio e intercettazione eroi
- Producono situazioni ostili il gioco che simulano la realtà, come stati lontani amichevoli o infidi vicini

Robusto sistema di alleanze
Il sistema di alleanze specificatamente progettato per il gioco permette ai giocatori di allearsi l'un l'altro e combattere contro i propri nemici insieme, aumentando così l'interazione e incoraggiando la formazione di una community appassionata

Governare non è facile come sembra sulla CNN
Lords Online si pone con un approccio realistico al sistema di governo, dando ai giocatori l'abilità di avere a che fare con numerosi affari politici come confortare i cittadini dopo attacchi e disastri, raccogliere le tasse, produrre risorse per usi militari ed economici e così via. Riuscirete a gestire la situazione a casa mentre nello stesso momento ingaggiate battaglia contro nemici stranieri?

Coltivate i vostri eroi per combattere per il vostro regno
Lords Online è un browser game strategico di guerra che però include molti aspetti degli RPG, come il livellamento e la coltivazione degli eroi. Gli eroi sono una parte fondamentale dell'esercito, poiché sono sempre in prima linea e provvedono una posizione di  leadership facendo da guida alle truppe. Guadagnano così esperienza, i loro punti statistica aumentano, le loro abilità migliorano e possono essere equipaggiati con vari tipi di armatura, senza menzionare le abilità speciali e la magia disponibile.

Un vasto arsenale di unità militari significa un maggior numero di intense strategie
Ognuna delle tre razze in Lords Online ha 10 divisioni militari. Con 30 divisioni militari, il sistema di guerre d'assedio unico, legioni di eroi, rinforzi, scout e saccheggi, ci sono innumerevoli strategie da padroneggiare e una varietà di scelte d'attacco praticamente illimitata. Combattete corpo a corpo o con magie a distanza, o mandate la vostra armata a spazzare via gli avversari. La scelta è solo vostra.

Combattimenti controllati dal giocatore
Lords Online eredita tutte le qualità di un tradizionale strategico-gestionale, ma spezza i classici canoni dei browser game tradizionali. Con caratteristiche che includono la coltivazione degli eroi, le armature equipaggiate, legioni di unità militari, saccheggio, costruzione alleanze e funzioni di governo, Lords Online provvede ai giocatori un'esperienza memorabile che vi spingerà a tornare sempre per averne ancora. Provate oggi il browser game che si gioca proprio come un MMO!

BACKGROUND

È successo tutto non troppo tempo fa; una feroce inondazione è arrivata da chissà dove ha devastato il mondo come lo conosciamo, sommergendo edifici e trascinando via le persone in un vortice di caos. Il principe Coss ha fatto di tutto per riunire insieme tutti i sopravvissuti e fuggire insieme a loro verso la salvezza del continente Mu, in un luogo nascosto nelle profondità dell'oceano che sembrava essere pacifico e ricco. La gente di Clude accolse il principe  Coss e la sua gente a braccia aperte e concesse loro un pezzo delle loro abbondanti terre. Sfortunatamente la pace non era destinata a durare a lungo; il drago d'argento Costa è presto giunto con la sua potente armata di migliaia di unità al fianco. Furono guidati dalla loro avidità e dal loro odio per tutto ciò che è buono.

La guerra fu feroce e sanguinaria, e molti uomini persero la vita. Il principe Cross e i suoi fedeli sostenitori finalmente ebbero la meglio su Costa e lo sconfissero, ma non prima che il drago d'argento riuscisse a porre una maledizione letale sulla spada di cross (Silver Dragon Wings). Senza alcuna altra scelta rimasta, Coss dovette distruggere la sua fedele arma. L'artigiano scelto per compiere l'opera, Bathory, non seppe però resistere alla tentazione, e invece di distruggerla la trasformò in un cristallo, rubandolo e scappando via nella notte.

La pianura occupata da Cross e dai suoi seguaci divenne nota come Gods Favor. Sui suoi vasti spazi aperti nacque la nazione di Flange, e Cross fu incoronato Re.

Ma la pace nel continente di Mu non era destinata a durare. La Beard Tribe pianificò di spaccare la terra di Clude in due regni separati: Shaba, sostenitori di potere e disciplina e Alec, che viveva all'insegna di pace e magia. Ma i Beard non si fermarono qui, ed evocarono legioni di mortali sanguisughe succhia-sangue per aiutarli nell'invasione. Peggio ancora però, riuscirono a mettere le mani su Silver Dragon Wings. Con l'arma in loro possesso e le sanguisughe al loro comando lanciarono un violento attacco su Alec e dichiararono guerra a Shaba.

Ma anche in questi tempi terribili un piccolo barlume di speranza riuscì a brillare. Gli umani, i loro robot e i giganti degli Shaba unirono le loro forze per disfarsi dei Beard invasori. Persino gli amanti della pace di Alec sono pronti a impugnare le armi e unirsi al combattimento. Questa guerra ha gettato la sua terribile ombra sulla brava gente di Mu. I guai non smettono di sorgere, e voi, piccolo feudatario, dovrete prepararvi a quello che si prepara ad arrivare.

CLASSI

Umani
La nazione di Kos si estende tra le fertili pianure di Gods Favor ed è casa degli umani. Senza il possente fisico o la potente magia delle altre razze sono considerati relativamente deboli, ma la loro saggezza e la loro intelligenza sono spesso sottovalutate. Ecco perché sono riusciti a dominare le pianure. Furono la prima razza ad insorgere e combattere insieme ed i primi a creare armi meccaniche.

Shaba
Con i loro corpi alti e massicci sarebbe facile classificarli semplicemente come operai e guerrieri. Infatti questa gente ha una longa storia e cultura colma di coraggio e gloria in battaglia. Quando i Blide attaccarono Alec e cominciarono la guerra che ha consumato il continente, i Shaba mobilitarono i propri potenti guerrieri preparandosi per la guerra.

Alec
Il popolo di Alec si separò dalla tribù di  Shaba secoli fa e da allora è cresciuto fino a diventare una forte comunità che premia la conoscenza magica rispetto alla forza bruta. Molto più pacifici degli Shaba, hanno assorbito la curiosità e la saggezza degli umani utilizzandole per potenziare le loro abilità nell'utilizzo del mana. Percependo una possibile debolezza, i Blide attaccarono prima gli Alec, sperando di spazzarli via prima di confrontarsi con gli Shaba. Ma i Blide sottovalutarono il potere dei maghi di Alec, e quello che avrebbe dovuto essere il preludio di una guerra lampo si è presto trasformato nel sanguinoso inizio di un lungo ed estenuante conflitto.
 REQUISITI DI SISTEMA


Connessione a internet