AION passa al free2play!



La notizia è di quelle che fa riflettere. Perchè se da un lato il sistema di business cosiddetto freemium si sta confermando in tutto il mercato degli MMO, confermando che anche giochi di indubbia qualità come Lord of the Rings Online, Age of Conan e ora AION, possono proporsi in maniera gratuita ad un target d'utenza potenzialmente infinito, dall'altra aiutano anche a rivalutare quei titolo che free2play lo sono da una vita e che precedentemente erano considerati spazzatura.
Troppo spesso infatti il fatto di proporre un gioco fin da subito senza canone mensile era interpretato sia dagli addetti ai lavori che dagli utenti indice di una cattiva qualità del prodotto. Ormai le cose sono cambiate e il mercato si sta sempre più spostando verso questo tipo di business model.

Molto probabilmente, tempo qualche anno, ciò sarà la regola e una condizione necessaria per tentare di sfondare con un nuovo titolo in questo mercato in grandissima espansione.
Tornando alla news, il titolo NCSoft vedrà la sua seconda giovinezza a partire dal prossimo febbraio.

Se avete dubbi o domande potete andare a visitare il sito che è stato appositamente aperto proprio oggi da NCSoft, con prende il nome di aionfreetoplay.com. Un altro titolo tripla A abbraccia la famiglia dei free2play, evviva!